Back to Top

PEDRO - Al Rally di Turchia con la Ford Fiesta MKII di M-Sport

"Pedro" ed Emanuele Baldaccini tornano a solcare gli sterrati del Campionato del Mondo Rally partecipando dal 18 al 20 settembre al Rally Turkey Marmaris con la Ford Fiesta MKII di M-Sport

Brescia, 15/09/2020

Dopo un anno esatto "Pedro" ed Emanuele Baldaccini torneranno a correre sullo sterrato del Campionato del Mondo Rally con la Ford Fiesta MKII di M-Sport, ed a quasi otto mesi dalla loro partecipazione al Rallye di Montecarlo sono pronti nuovamente a prendere parte ad una prova iridata.

Passata la positiva ed entusiasmante esperienza con la Ford WRC Plus di casa M-Sport "Pedro" tornerà alla guida della Ford Fiesta MK II M-Sport per prendere parte nei prossimi giorni alla quinta prova del Campionato del Mondo Rally 2020, in programma dal 18 al 20 settembre sugli insidiosi sterrati turchi del 13° Turkey Rally Marmaris.

"Tornare a correre sullo sterrato dopo un anno non è mai facile, farlo in Turchia lo è molto di più! - spiega "Pedro" a poche ore dalla sua partenza – stiamo parlando della gara più difficile di tutto il Campionato del Mondo, durissima sia sotto l'aspetto fisico che per quello meccanico. Oltre che per le elevate temperature e la polvere che troveremo è proprio la conformazione delle prove speciali che mette a dura prova noi piloti - prosegue – ci sono tratti cronometrati lunghi anche 30 chilometri che potremmo definire ipnotici, per tutta la speciale hai pochissimi riferimenti con continue salite e discese, il più delle volte in mezzo ai boschi, non hai mai la sensazione di dove ti trovi."

A tutto questo va poi aggiunto lo stress meccanico che le vetture devono affrontare come spiega lo stesso pilota bresciano: "Ho visto lo scorso anno che in molti casi il percorso è più simile ad un tracciato per fuoristrada che ad uno per vetture da rally, ti ritrovi a dover evitare dei veri e propri massi, e per noi che partiremo dietro sarà ancora più difficile, perchè ci ritroveremo il percorso pieno anche delle pietre lasciate dal passaggio delle potenti WRC Plus. Dovremmo stare molto attenti ad evitarle anche per l'elevato rischio di forature, per non parlare dei possibili danni alla vettura, anche se non sarà facile, perchè saremo dentro ai solchi scavati proprio a causa della "cavalleria" delle Plus."

Tutto questo però non toglie la voglia a "Pedro" di tornare a prendere parte ad una prova della massima serie iridata: "L'esperienza con la WRC Plus è stata bellissima e di questo non ringrazierò mai abbastanza dell'opportunità che mi hanno dato Malcom Wilson e gli uomini di M-Sport, ma obbiettivamente essere al via di una prova del Campionato del Mondo Rally ha sempre un sapore del tutto particolare. E di questo non posso che ringraziare nuovamente Malcom, Richard Millner e tutti gli uomini di M-Sport, perchè nonostante tutti i problemi che hanno avuto anche loro con il Covid -19 si sono sempre prodigati per non farci mai mancare nulla e nel fornirci le vetture sempre al loro meglio."

A questo punto scappa anche un sorriso a "Pedro" pensando proprio agli uomini di M-Sport: "...ecco, l'unica cosa che ci hanno raccomandato a tutti noi piloti è di non fare danni alle vetture, perchè poi partiranno direttamente per l'appuntamento della Sardegna, se non vogliamo vederli arrabbiati dovremmo stare ancora più attenti del solito...".

La gara prenderà il via ufficialmente venerdì 18 settembre con lo shakedown della mattina e la cerimonia di partenza con la disputa poi delle prime due prove in programma.

Il sabato sarà subito dura per i concorrenti con sei prove da disputare tra cui la "Yesilbelde" di ben 31,79 chilometri, con gli equipaggi che dovranno disputarla per due volte nell'arco della giornata.

Domenica 20 le ultime quattro prove, ma con due passaggi previsti sulla temutissima "Cetibeli" di ben 38,15 chilometri, da ripetersi per due volte, una speciale che porterà al limite uomini e mezzi.

L'arrivo della prima vettura è previsto per le 14.15.

Tutti gli aggiornamenti e le classifiche aggiornate si possono trovare all'indirizzo:

www.rallyturkey.com 

BIELLA 4 RACING - Vittoria di classe al Città di T...
ACI SICILIA - La Sicilia del Motorsport alla ribal...
 

By accepting you will be accessing a service provided by a third-party external to https://www.rallylink.it/cms16/