Back to Top

MEDIAPROM RACING - Sugli allori al Camunia Rally

Mediaprom Racing sugli allori al camunia rally:Il weekend appena trascorso per Mediaprom Racing è stato un weekend molto positivo, ben 8 delle 11 vetture bianconere al via che hanno visto il traguardo nel rally camuno.
Luca Pasinetti con Thomas Luca Panato hanno vinto la classe N1 a bordo della loro Peugeot 106 dopo che la vettura nelle ore prima della partenza grazie alla delegazione sarda di Mediaprom Racing è stata completamente rivoluzionata nell' elettronica.
Carlo Canu con Davide Rossi hanno primeggiato nella categoria RS plus 1.4, per l'isolano volante è stata una gara in crescendo,adattandosi fin da subito alle strade continentali grazie al supporto del fido Davide e agli pneumatici Dmack che hanno permesso loro di spingere a fondo sull acceleratore.
Fabio Rivaldi e Roberto Zambetti, hanno ottenuto il secondo posto di classe R3t e settimi assoluti,dopo che i due hanno finito in testa il primo giorno di gara, l indomani sulla prima prova della mattina, hanno tenuto un ritmo di gara troppo accorto perdendo secondi preziosi e scivolando al secondo posto, inutili sono stati i tentativi di recuperare il gap perso.
Super Prestazione e terzo posto di classe per Walter Pasini e Sonia Benellini,partiti con un passo molto deciso a fine prima giornata erano 10 assoluti con la loro DS3(se si considera che Walter è alla sua terza gara da pilota tanto di cappello), purtroppo le condizioni meteo avverse e una foratura sul più bello hanno allontanato i due dalla top ten, concludendo la gara in 18 posizione assoluta e 3 di R3T.
Cristian Zanardini e Giulia Mufatti a bordo della Mini Cooper RS plus, hanno ottenuto il terzo posto di classe rstp 1.6, di certo le condizioni meteo non hanno aiutato Cristian a scaricare a terra tutta la potenza della loro Mini ma nonostante ciò è arrivato un ottimo piazzamento.
Fabio e Fiorella Maffolini hanno ottenuto il quinto posto di classe N3 in una classe così affollata e dopo le sfortune degli anni scorsi per i fratelli di Malegno è un risultato che fa molto ben sperare per il proseguimento della stagione.
Manuel Baisotti in coppia con Roberta Franzoni su Peugeot 106 N2, hanno ottenuto il sesto posto di classe, per il duo camuno è stata una gara sofferta a causa del meteo variabile che non li ha aiutati nella scelta ottimale degli pneumatici.
Gianluca Imperiale e Lucia Curti hanno ottenuto il decimo posto di classe N3 portando a termine la loro gara in modo saggio e accorto.
Sandro Guttinger e Valeria Curti purtroppo hanno dovuto alzare bandiera bianca nel corso dell' ultima prova a causa di una toccata al posteriore che ha messo fine ai giochi, i due fino a quel momento stavano battagliando per la settimana piazza di classe R2B.
Stessa sorte è toccata Vito Imperiale e Loretta Tedesco, autori di una cappottata sulla prova 5, fino a quel momento i due occupavano la terza posizione di classe N3 in piena bagarre con i primi due per aggiudicarsi la vittoria.

Un guasto meccanico causato da un taglio troppo deciso, ha fermato l uomo dei simulatori, ovvero Federico Bellot che era in coppia con Jessica Rosa. I due fino al momento del fattaccio, stavano facendo una gara in crescendo con riscontri cronometrici vicini al primo di classe A5. 

MM MOTORSPORT - Valdinievole positivo
GDA COMMUNICATION - Al Bianco Azzurro con Maddalos...