Back to Top

MARANELLO CORSE - Con tre equipaggi all'Appennino Reggiano

Tre equipaggi di Maranello Corse con il coltello fra i denti al via dell'Appennino Reggiano

Il modenese Alex Beggi, con l'aretino Filippo Alicervi su Skoda Fabia (classe R5), figura tra i pretendenti al podio del rally Nazionale, al quale prenderanno parte anche i reggiani Marco Arati-Davide Fontana e Diego Dodaro-Luca Zanni, entrambi su Renault Clio (classe N3).

Sono pochi, ma anche ottimi. Stiamo parlando degli equipaggi che Maranello Corse porterà al via del Rally Appennino Reggiano, in programma sabato e domenica prossimi. Le tre vetture battenti bandiera maranellese saranno impegnate nel rally Nazionale (più breve della gara Internazionale, valida per il campionato IRCup) e lasceranno il palco partenza nel cuore di Reggio Emilia con propositi decisamente bellicosi.

Il giovane talento di Fiorano Modenese Alex Beggi - nella foto di Dino Benassi - esordirà su una vettura di classe R5 (la classe principale, tra quelle ammesse in questa tipologia di rally): è la Skoda Fabia di Miele, vettura che condividerà con il fidato navigatore aretino Filippo Alicervi. I due partiranno con le credenziali giuste per recitare un ruolo di prim'ordine, anche se certamente svantaggiati dal fatto di non aver mai corso con la vettura ceca (Beggi ha pochissima esperienza con auto a quattro ruote motrici in generale); la vittoria, dunque, potrebbe non essere un obiettivo alla portata del talentuoso modenese, ma è certamente lecito ipotizzare un epilogo sul podio del rally organizzato da Grassano Rally Team.

Sogni di gloria, ma a livello di classe, per i due equipaggi locali schierati da Maranello Corse in classe N3. Il 33enne scandianese Diego Dodaro esordirà in questa classe dopo i tanti successi in N2 correndo su una Renault Clio del team piacentino VSport; al suo fiano, il 35enne di Arceto Luca Zanni, alla sua prima gara in carriera. I due prometto scintille in un classe abitualmente molto popolata e competitiva, ma Dodaro – fresco di approdo tra le fila della scuderia – correrà pensando a lungo termine: l'equipaggio proveniente dal paese di Ludovico Arioso punta forte sulla partecipazione al trofeo 'Corri con Clio' di casa Renault e a strappare il via libera per la finale nazionale, prevista a Como in ottobre. A sfidare i due ci saranno il 26enne di Toano Marco Arati ed il castelnovese Davide Fontana: sulle strade di casa, l'anno scorso, i due confezionarono una prova maiuscola con la più competitiva Clio gruppo A (la foto di Massimo Carpeggiani si riferisce a quest'occasione) e adesso mira ad un epilogo su questa stessa falsariga a bordo della Clio di gruppo N della pistoiese Duemme.

Il Rally Nazionale dell'Appennino Reggiano partirà in coda alla gara Internazionale (via alle 15.01) ed arriverà a San Polo d'Enza domenica 7 aprile alle 16, dopo aver completato un percorso di 271 chilometri, 77 dei quali cronometrati (sei le prove speciali previste). 

MARANELLO CORSE - Davide Gianaroli riparte dal Col...
22 - Rally Valli Vesimesi