Back to Top

By accepting you will be accessing a service provided by a third-party external to https://www.rallylink.it/cms16/

Il regolamento I.R.Cup 2020 … in poche righe

Con il calendario ridotto causa emergenza sanitaria, si rende necessario anche nella serie I.R.Cup modificare il regolamento di inizio anno. Cerchiamo di riassumerne i punti salienti:

La serie I.R.Cup 2020 prevede tre appuntamenti:

  1. Il Rally del Casentino il 3-4 luglio a coefficiente 1
  2. il Rally di Bassano il 25-26 settembre a coefficiente 1,5
  3. il Rally dell'Appennino Reggiano il 12-13 a coefficiente 2

L'I.R.Cup è una serie monomarca per quanto riguarda gli pneumatici (Pirelli) e la benzina (PANTA) e con iscrizione obbligatoria. Tutte le classifiche infatti si effettueranno a stralcio dalle classifiche generali finali di ogni rally, considerando solo gli iscritti alla serie. Questo sia per la classifica assoluta, sia per gli altri raggruppamenti.

Le vetture ammesse sono tutte quelle previste dalle Norme Generali per questa tipologia di rally, WRC comprese. Si "combatte" per questi titoli:

  • Classifica Assoluta
  • Raggruppamento R4-N4-Super 2000-N5
  • Raggruppamento R3C-R3T-S1600-R2C-A7-RSplus
  • Classe R2b
  • Classe N3
  • Raggruppamento N2-N1-N0-R1A-R1B-R1C
  • Equipaggi Femminili
  • Equipaggi Under 25
  • Equipaggi Forze di Polizia
  • Team

Il sistema di punteggio è alquanto complicato ma non per questo meno appassionante. In modo schematico questo il sistema di calcolo dove si sommeranno ognuna di queste tipologie di punteggio:

[saranno validi ai fini della classifica finale tutti e tre i risultati (niente scarto quindi)]

  1. il punteggio applicato alla Classifica finale di ogni gara è quello classico IRC, cioè 50 punti al primo classificato, quindi 40 al secondo, poi 35-31-28-26-23 … fino al ventesimo classificato a cui sarà aggiudicato 1 punto. Il punteggio acquisito sarà quindi moltiplicato per il coefficiente della gara (1 al Casentino, 1,5 a Bassano e 2 all' Appennino Reggiano);
  2. punteggio Bonus per la partenza della gara: nella misura di 10-20-30 punti in base alle partecipazioni: alla prima gara cioè tutti i partecipanti 10 punti, alla seconda gara 10 punti per chi è al debutto, 20 per chi ha già disputato la prima gara; alla terza gara 30 punti a chi ha partecipato a tutti gli eventi e 20 punti a chi ne ha svolte due e 10 punti a chi parteciperà solo all'ultima gara;
  3. Power Stage: ad ogni gara verrà estratta una prova speciale prima dell'evento che assumerà il titolo di Power Stage. In base alla classifica di quella prova vengono assegnati, per ogni raggruppamento, 5-3-2 punti ai primi tre classificati.

Sembra complicato ma non lo è poi così tanto.

Montepremi: ricco montepremi come al solito, che tratteremo nel dettaglio nei prossimi posti. Per partecipare all'assegnazione del montepremi sono però, fra gli altri, rispettare due requisiti:
  1. non avere vinto nell'ultimo anno una gara di CIR (Basso, Breen, Campedelli, Rossetti e Crugnola siete avvertiti)
  2. partecipare all'ultima gara della serie, l'Appennino Reggiano.

Non ci resta di aspettare la pubblicazione dell'elenco iscritti del Rally del Casentino, per conoscere tutti gli iscritti alla serie IRC che acquisiranno punteggi a partire proprio dalla gara toscana. 

NEW RALLY TEAM VERONA - Riaccende i motori al Case...
WRC - Nessuna chance per Latvala nel 2020 ?