Saranno 116 le vetture partecipanti all'11ª edizione del Franciacorta Historic, gara di regolarità classica per auto storiche a calendario ACI Sport in programma sabato 7 aprile e valevole quale prima prova del Criterium Bresciano Regolarità 2018.

Da segnalare la presenza di ben 29 vetture anteguerra (record assoluto) fra cui OM, Bugatti, Aston Martin, Lancia, MG e Fiat: 29 i marchi automobilistici rappresentati (record anche in questo caso) sui quali spiccano Fiat e Porsche, 15 i Top Driver presenti (oltre a 24 Driver A) che si daranno battaglia fino all'ultima prova per succedere nell'albo d'oro a Edoardo Bellini e Roberto Tiberti della Scuderia FM Franciacorta Motori, a caccia del tris di successi a bordo della medesima Fiat 508 C del 1938.

Curiosità: al via anche un equipaggio giapponese (Fukuda-Miyauchi su Fiat 850 Coupé del 1965) oltre a un driver australiano (Darren Morcombe con Chiara Montalbetti su Ermini 1100 Sport del 1951).

Il rinnovato percorso di gara divertirà e impegnerà i concorrenti attraverso le più belle zone della Franciacorta lungo un tracciato di 130 km intervallato da 53 prove cronometrate in linea.

Alcuni dati statistici di questa edizione:

29 i marchi automobilistici presenti
4 le nazioni rappresentate dai conduttori
29 le vetture anteguerra in gara
15 i Top Driver al via
2 i vincitori di precedenti edizioni

Da ora fino al termine della gara sarà possibile seguire l'evento su internet e interagire con post, foto e commenti attraverso le pagine ufficiali di Facebook, Twitter e Instagram utilizzando l'hashtag #FranciacortaHistoric2018.