Back to Top

BALLETTI MOTORSPORT - Rally Lana Storico amaro

Balletti Motorsport: Rally Lana Storico amaro

Un banale guasto ferma la corsa della Subaru Legacy mentre era al comando del rally biellese, che vede però all'arrivo la Porsche 911 di Valente.

Prossimamente il Rally Ville Lucchesi per 2 Porsche 911 e la gara a Monza per la 935 e BMW 3.0CSI

Nizza Monferrato (AT), 26 giugno 2018 – E' stato un Rally Lana Storico da dimenticare in fretta per la Balletti Motorsport che nella gara biellese era impegnata con tre vetture: due Porsche 911 e la Subaru Legacy 4x4. Valevole per il Campionato Italiano Rally Autostoriche, il Lana vedeva al via il forte pilota locale Corrado Pinzano in coppia con Roberta Passone con la trazione integrale giapponese che esordiva su prove speciali mai affrontate prima. Dopo una prima speciale corsa cercando la giusta concentrazione nella quale il duo staccava il sesto tempo, già dal secondo tratto cambiava passo, firmando lo scratch e risalendo di cinque posizioni; vinta anche la terza prova, l'equipaggio continuava con un ritmo incessante e col successivo sigillo sulla ripetizione di Baltigati si portava al comando della classifica assoluta. La gioia durava però poco visto che subito dopo la rottura di una guarnizione della testata decretava la fine anticipata lasciando un grande amaro in bocca all'equipaggio e al team; resta la consolazione dei riscontri cronometrici che hanno confermato la competitività della trazione integrale giapponese.

Restavano in gara le due Porsche 911, entrambe Gruppo 4, del 2° Raggruppamento e a portare l'unica soddisfazione al termine del rally è stata la RSR affidata ad Edoardo Valente per la prima volta navigato da Lucia Zambiasi, il quale ha chiuso al secondo posto di classe e quinto di Raggruppamento, grazie alla diciottesima prestazione assoluta, piazzamenti che valgono punti preziosi per la rincorsa al campionato. La seconda 911 in versione 2.4 S, condotta da Franco Vasino e Renzo Melani, stava viaggiando in terza posizione di classe quando, pochi metri dopo lo start dell'ultima prova speciale si è improvvisamente ammutolita dando un ulteriore dispiacere alla squadra di Carmelo e Mario Balletti, oltre all'equipaggio.

E' però ora di pensare alla riscossa e l'occasione viene data dagli impegni del prossimo fine settimana: Il 1° Rally delle Ville Lucchesi e la gara all'Autodromo di Monza. Al via del nuovo rally organizzato da AC Lucca, prenderanno parte due Porsche 911: con la 911 RSR Gruppo 4, i Campioni Italiani 2017 Alberto Salvini e Davide Tagliaferri cercheranno il massimo sulle strade lucchesi e sicuramente nella gara di casa, vorrà ben figurare Riccardo De Bellis che, lascia momentaneamente la Porsche "moderna" che usa in pista per ritrovare il volante della 911 SC/RS Gruppo 4 che ha utilizzato più volte al Vallate Aretine; a navigarlo ci sarà Andrea Sarti.

Alle porte anche il quarto appuntamento del Campionato Italiano Velocità Autostoriche al via del quale ci saranno Mario Massaglia con la Porsche 935 Gruppo 5, recenti vincitori a Vallelunga, e la BMW 3.0 CSI Gruppo 2 di Marcel e Benjamin Tomatis.

Carmelo e Mario Balletti rivolgono un sentito ringraziamento alle aziende che ne supportano da tempo l'attività e a quelle con le quali sono iniziate nuove e proficue collaborazioni.

Ulteriori informazioni sull'attività dell'azienda al sito web www.ballettimotorsport.it 

GPR SPORT - Ottima gara a Caltanissetta
GDA COMMUNICATION - Battuta d'arresto al Marca