Back to Top

3.DOLOMITI RALLY - Una gara di grosso spessore tecnico-sportivo

Dolomiti Rally in programma il 21 e 22 aprile prossimo con partenza ed arrivo in Piazza Libertà ad Agordo. Gli appassionati componenti del Dolomiti Racing Motorsport, il sodalizio che organizza la competizione che, da quest'anno, avrà validità nazionale, sono da tempo al lavoro per fare del Dolomiti Rally una gara di grosso spessore tecnico-sportivo. Grazie ai preziosi suggerimenti di Gigi Pirollo, l'ispettore alla sicurezza incaricato di verificare l'allestimento del percorso di gara, la corsa agordina potrà godere di un elevatissimo standard di sicurezza. Dall'alto della sua riconosciuta esperienza Pirollo, il navigatore italiano che ha disputato il maggior numero di gare del
Campionato del Mondo WRC, non ha lesinato indicazioni circa gli apprestamenti necessari per garantire la buona riuscita dell'evento.
Per una imprevista concomitanza con una tappa del Campionato italiano di Formula 4, ha dovuto rinunciare all'incarico di Direttore di gara il reatino Gianluca Marotta, con il quale era già stato approntato il programma di massima dell'importante appuntamento motoristico primaverile che, di fatto, aprirà la stagione del motorsport in provincia. La squadra capitanata da Mauro Riva non si è persa d'animo e in pochi giorni è riuscita a scovare in Piemonte i due Ufficiali di gara che ricopriranno il fondamentale ruolo di Direttore e Direttore di gara aggiunto. Si tratta di Simone Zerbinati e Cristina Rolando, due licenziati giovani e validi cui non manca certo l'esperienza.
In attesa che venga approvata da ACI Sport, sul sito internet di Dolomiti Racing Motorsport è stata pubblicata la tabella tempi e distanze del rally. Da questo documento, la vera e propria "mappa" della gara, emerge che i passaggi sulla ps Oltach inizieranno alle 8.49, 12.11 e 15.33; sulla ps San Tomas alle 9.19, 12.45 e 16.07; sulla ps Valada alle 9.57, 13.19 e 16.41. Il primo equipaggio lascerà il palco partenza alle 8.30 e vi farà ritorno, per l'arrivo, alle 17.41. Gli ingressi ai riordini, previsti al termine delle prime tre e delle seconde tre prove speciali, avverrano ad Agordo alle 10.37 e alle 13.59.
L'importante appuntamento rallistico agordino gode del patrocinio di Regione Veneto, Provincia di Belluno e dei Comuni di Agordo, Voltago, Rivamonte, Taibon, Cencenighe, San Tomaso. Canale d'Agordo, Vallada Agordina e Falcade. La direzione gara sarà ospitata nella Casa parrocchiale di via Garibaldi, nel capoluogo di Vallata.

FRANCIACORTA HISTORIC 2018- APERTE LE ISCRIZIONI O...
ACISPORT PREMIA PAOLO ANDREUCCI CON LA STELLA DEI ...