Back to Top

Prova Speciale n.4 “Bossolasco 1” di 7,03 km

numeri 04Orario previsto primo concorrente: 9:36

ps 3Prova ok, meteo anche, tanto pubblico
La zero conferma prova ok
Partenza confermata 9:36 del primo concorrente

Alessandro Gino è entrato in prova dalle 9:36

Alessandro Gino: discreta, non benissimo, meglio la prima 4.39.7
Riccardo Canzian: bene, abbiamo visto che scivola veramente molto. Sicuro il secondo giro sarà sporchissima. Siamo soddisfatti per il lavoro che stiamo facendo 5.10.2
Augustino Pettenuzzo: bene, tutto bene, un lungo però bene e divertentissima questa prova 4.49.9
Il Valli: stiamo un po' faticando, ci siamo girati sulla prima, ci riprendiamo ! 4.45.2
Mauro Miele: fino adesso abbastanza male, siamo qui per divertirci e va bene uguale 4.44.0
Andrea Minchella: bene, ho fatto un po' di errori a scendere, devo cambiare mescola di gomme perchè non era ideale 4.41.5
Patrick Gagliasso: speriamo bene, ora aspetto il tempo 4.46.7
Massimo Lombardi: abbastanza bene, dobbiamo fare un po' di regolazion di assetto, ma finora bene 4.54.0
Massimo Marasso: abbastanza bene, questa prova non mi è mai piaciuto tanto però quest'anno sono riuscito a farla scivolare come si deve 4.51.7
Alberto Biggi: bene, questa è veramente bella, la più pulita, da traiettorie, ci siamo divertiti 5.03.8
Pier Giacomo Riva: ci siamo di nuovo girati, tutte le prove facciamo qualche pasticcio. Il pezzo finale è fortissimo 5.13.6
Davide Riccio: 4.53.1 bene, prima volta che la vediamo, bella prova, interessante
Elwis Chentre: abbastanza bene, c'era parecchia salita, bene 4.41.8
Luca Cantamessa: perdo troppo tempo nei tornanti per il pattinamento, e ce ne sono tanti 4.45.2
Fabio Carosso: bene, tutto bene, siamo contenti e soddisfatti 4.48.5
Jacopo Araldo: direi bene, ho guidato preciso senza errori, certo che davanti viaggiano ... 4.41.8
Loris Ronzano: si lamenta della procedura di partenza 4.52.9
Andrea Rovera:dopo  la foratura dela prima, su questa abbiamo recuperato un po' 5.04.9
Guido Zanazio: bene, bella prova 5.09.5
Manuel Villa: questa un filo meglio, ma ho qualcosa che non va a livello di trasmissione perchè non riuscimo a scaricare la potenza 5.02.3
Simone Giordano: ci divertiamo, bella macchina

Andrea Franchini sta transitando lentamente in prova

......

Dopo la ps.4, vinta da Alessandro Gino con la Fiesta WRC, questa la classifica generale:

1.Gino (WRC) 2.Minchella (WRC)+5.3 3.Chentre (R5)+7.9 4.Araldo (R5)+12.6 5.Cantamessa (R5)+17.1 6.Gagliasso (R5)+19.3 7.Miele (WRC)+21.6 8.Carosso (R5)+44.0 9.Il Valli (WRC)+45.7 10.Marasso (R5)+54.5 

Ora le vetture sono al riordino e quindi in assistenza. Prossima prova ore 11:50

Prova Speciale n.3 “Igliano 1” di 18,24 km

numeri 03Orario previsto primo concorrente: 8:50

Partenza prova confermata 8:50

Prova partita con Gino in prova dalle 8:50

Gino chiude la prova in 10.59.7
Riccardo Canzian in modalità "test" chiude in 11.53.6 con la Clio R3T (parte con il n.2 in virtù della sua priorità)
Augustino Pettenuzzo chiude in 11.27.9 con la Focus WRC
Andrea Minchella con 11.03.2 si pone in seconda posizione provvisoria della prova, mentre Miele perde 14"4 da Gino
La "Igliano" si conferma una prova molto selettiva e dai distacchi rilevanti
Secondo tempo di Elwis Chentre in 11.02.7 e quarto di Luca Cantamessa in 11.04.2

Fulvio Morra sta transitando in prova con la ruota anteriore dx forata
Giorgio Romano
si fermano per cambiare una ruota forata

Dopo la ps.3, vinta da Alessandro Gino con la Fiesta WRC, questa la classifica generale:

1.Gino (WRC) 2.Minchella (WRC)+3.5 3.Chentre (R5)+5.8 4.Araldo (R5)+10.5 5.Cantamessa (R5)+11.6 6.Gagliasso (R5)+12.3 7.Miele (WRC)+17.3 8.Carosso (R5)+35.2 9.Il Valli (WRC)+40.2 10.Marasso (R5)+42.5 

 

 

Prova Speciale n.2 “Albaretto Torre 1” di 8,07 km

numeri 02Orario previsto primo concorrente: 8:06

ps 2Tempo bello, sereno, temperatura gradevole a fine prova
L'apripista "00" conclude la prova e la trova "tutto ok"
La "zero" (Roberto Botta) conferma: prova ok, tutto asciutto
Confermata partenza prova 8:06
Prova partita con Gino in prova dalle 8:06

Alessandro Gino: arriva a freni fumanti, non resta fermo,  5.38.9
Riccardo Canzian: bene, non abbiamo forzato assolutamente, un piccolo errorino al primo tornante, proviamo già varie soluzioni, una gara di prova 6.15.7
Augustino Pettenuzzo: bene, un paio di errori purtroppo ci sono stati, comunque funziona tutto, tutto ok è bellissima 6.02.3
Il Valli: mi sono girato sul secondo tornante 6.07.2
Mauro Miele: così, così ....5.45.3
Andrea Minchella: tutto bene, abbiamo visto come vanno le gomme 5.38.9
Patrick Gagliasso:tutto bene ci siamo divertiti va bene così 5.38.7
Massimo Lombardi: abbastanza bene, adesso cerchiamo di prendere un buon ritmo e portarlo avanti 5.59.0
Massimo Marasso: come prima prova si sta sporcando, però ci siamo divertiti, abbiamo guidato per non sbagliare 5.51.8
Alberto Biggi: è stato un buon approccio di mattina presto, con attenzione, ora vediamo 6.14.9
Pier Giacomo Riva: abbiamo fatto un dritto in un tornante, benino ma non più di tanto, un assaggio 6.48.4
Davide Riccio: bene, meglio di ieri sera, speriamo ci diano i due minuti perchè Riva lo abbiamo preso 6.53.6
Elwis Chentre: potevamo fare meglio, ma abbiamo dovuto prendere confidenza con la macchina 5.40.8
Luca Cantamessa:  5.45.1 abbiamo messo una gomma dura per dopo, su questa sapevo che avrei patito
Fabio Carosso:abbastanza bene, ho pasticciato un po' ma bene 5.46.9
Jacopo Araldo: questa prova io la trovo molto insidioso come prima del mattino è molto difficile prendere il ritmo, ho guidato pulito 5.43.1
Luca Arione: è fermo lungo il percorso, uscita di strada, equipaggio ok
Loris Ronzano: abbiamo cercato di prendere confidenza, non penso di avere sbagliato granchè 5.53.2
Andrea Rovera: male, purtroppo abbiamo preso un taglio e abbiamo forato perdendo tempo (anteriore dx) 6.30.1
Guido Zanazio: bene, tutto ok 6.38.2
Manuel Villa: sono stato un po' cauto nel salto 6.12.1
Simoe Giordano: è andata bene ci siamo divertiti 6.01.0
Fulvio Morra: abbastanza, molto sporca, insidiosa 5.57.6
Luca Roggero: bene, bella, prima prova ci togliamo un po' di ruggine 6.16.3
Andrea Franchini: è andata bene, un po' sporca 6.11.6
Carlo Fontanone: un piccolo errore, per il resto tutto ok 6.31.7
Roberto Vescovi: non abbiamo preso il ritmo, la mia sensazione è quella 6.02.6
ps2 vetroMattia Pizio: si è rotto il vetro, si è crepato da solo, per il resto ok 6.05.8
.....
La prova speciale è vinta da Patrick Gagliasso (Skoda) in 5.38.7  con due decimi di secondo su Alessandro Gino e Andrea Minchella.
In classifica generale stessa situazione ma con 4 decimi di vantaggio per Gagliasso sulla coppia Gino / Minchella. Quindi Araldo a 0,5", Chentre a 3"2, Miele a 3"3 e Cantamessa a 7"5

 

Video prova spettacolo

video1Già disponibili in rete i primi video della prova spettacolo di ieri sera. Li potete visionare nella sezione VIDEO oppure cliccando direttamente qui

Previsioni meteo per domenica

soleAttualmente la previsioni per la giornata di domenica tanto poco nuvoloso e molto caldo, Non sono previste precipitazioni.

Programma del secondo giorno di gara (domenica)

programma 20167:15 Uscita riordino notturno
7:15 - 7:30 Parco Assistenza

8:06 ps.2 "Albaretto Torre" di 8,07 km
8:50 ps.3 "Igliano" di 18,24 km
9:36 ps.4 "Bossolasco" di 7,03 km

10:24 - 10:44 Riordino ad Alba
10:44 - 11:14 Parco Assistenza ad Alba

11:50 ps.5 "Albaretto Torre" di 8,07 km
12:31 ps.6 "Bonvicino" di 13,02 km
13:08 ps.7 "Bossolasco" di 7,03 km

13:56 - 14:14 Riordino ad Alba
14:14 - 14:44 Parco Assistenza

15:15 ps.8 "Alba" di 1,35 km
16:18 ps.9 "Igliano" di 18,24 km
16::54 ps.10 "Bonvicino" di 13,02 km

18:00 Arrivo ad Alba in Piazza San Paolo

Classifiche dopo la ps.1

tempiAssoluta: 1.Araldo (Skoda R5) 2.Miele (Fiesta WRC)+0.6 3.Il Valli (Hyundai WRC)+2.8 4.Gagliasso (Skoda R5)+3.9 5.Gino (Fiesta WRC)+4.1 5.Minchella (Fiesta WRC)+4.1 7.Chentre (Fiesta R5)+5.0 7.Cantamessa (Hyundai R5)+5.0 9.Pettenuzzo (Focus WRC)+5.9 10.Marasso (Fiesta R5)+5.3

Classe R5: 1.Araldo (Skoda) 2.Gagliasso (Skoda)+3.9 3.Chentre (Fiesta)+5.0 3.Cantamessa (Hyundai)+5.0 5.Marasso (Fiesta)+5.3 .....
Classe R3C: 1.Pulvirenti 2.Becuti+3.0 3.Cave+4.9 4.Cocino+5.6 5.Cecchini+6.2 ...
Classe R3T: 1.Canzian 2.Cadei+3.5 3.Romano+5.4 4.Serena+10.2
Classe R2b: 1.Rao 2.Giordano+1.1 3.Melino+1.7 4.Craviotto+1.8 5.Ferro+1.9 6.Bernardi+3.7 ....

Prova Speciale n.1 "#RAshow" di km.2,60

numeri 01Orario primo concorrente: 20:30

Ordine di partenza in ordine inverso rispetto al numero d'iscrizione:il primo a paritre in prova, alle ore 20:30 sarà il n.130 Tuninetti con la Mitsubishi Colt (racing start).

La speciale manterrà la stessa configurazione degli ultimi due anni, con due giri del tracciato allestito in Corso Asti nella zona Industriale di Alba. La prova verrà ripetuta la domenica come prova speciale in linea con un solo giro del tracciato, per 1,35 km (ps.8 Alba).

Bel tempo, sereno, molto caldo.

130 ps1La "zero" è già sul tracciato ed il concorrente n.130 è pronto a partire.
Roberto Botta (apripista) ha dato l'ok alla prova. Molto pubblico sulle tribune e tempo sereno e molto caldo. Tutto asciutto naturalmente

Prova partita con il concorrente n.130 in prova dalle 20:30
Tuninetti: Bene, tranne che a un certo punto non riuscivo più ad inserire le marce. Per intanto bene così
Borgogno: tracciato bene, noi benino
.......
Breglia n.122 arriva allo stop con le pastiglie "a fuoco" . Nessun problema per lui comunque che chiude la prova in 2'58"5
111 ps1Il n.111 Costantino (Peugeot 106 Rally) non prende il via in quanto la vettura fuma vistosamente dal cofano.
Il n.124 Albertino Cerrino è fermo in prova per guasto meccanico
Termina la prova il n.87, uno dei pochi ancora con la fanaliera spenta. Le partenze avvengono regolari ogni minuto
Non è partito in prova il n.83 Simone Bianco

E' ora la volta della classe R2b
Giorgio Bernardi: ho fatto un po' di casini, spero che grossi secondi non ne ho perso. E' la prima prova speciale di mia cugina che mi naviga
Danile Baravalle: Abbiamo cercare di divertire e divertirci
Monica Caramellino: bene, molto bene, sono contenta
Alberto Gianoglio: un po' scivolosa ma molto bene, siamo riusciti ad interpretarla bene
Davide Craviotto: abbastanza bene, vediamo un po' i tempi ma direi bene
Simone Goldoni:  abbastanza insidiosa, tanto gommata però una bella prova spettacolo con tanto pubblico
Emanuele Fiore: bene, non ho il freno a mano peccato per il pubblico
Matt Giordani: bene, era importante non fare errori e guidare pulito
Alessandro Ferro: bene, mi sono divertito e ho fatto tani freno a mano
Matteo Giordano: penso bene, non abbiamo fatto errori e quindi va bene così
Mario Alberto Cecchini: ho faticato un po', devo prenderci la mano su questa vettura ma l'importante è non aver fatto errori
Costanza Pericotti: abbiamo sbagliato, ho tirato dritto al primo giro. Per il resto è andata bene
Cave: molto bene, ci siamo divertiti e dato spettacolo, era questo l'importante
Fabio Becuti:bene, ci siamo divertiti, tutto ok
Alessandro Cadei: benino, io con i miei comandi al volante faccio fatica nello stretto, ma meglio dell'anno scorso 
Filippo Serena: è andata bene, siamo soddisfatti
Andrea Pulvirenti: bene, forse un po' più lenta degli scorsi anni
Ivo Cocino: abbastanza bene, siamo andati senza fari per dimenticanza, vedevo poco
Giorgio Romano: bene, è stata bella e divertente
Mattia Pizio: bene, divertentissima, poi uno spettacolo, con i fuochi, tanta gente ....
Roberto Vescovi: abbastanza bene, l'importante in queste prove è guidare per uscirci
Carlo Fontanone: tutto bene, è la prima prova, tutto ok, il rally è domani
Andrea Franchini: bellissima prova
Luca Roggero: bella, divertente come sempre
Fulvio Morra: abbastanza bene
Simone Giordano: tutto bene, ci siamo divertiti
Manuel Villa: sono andato dritto al primo giro, non dovrei aver perso tantissimo
Guido Zanazio: bene, bello
Andrea Rovera: è andata bene, pensavamo di essere arrugginiti ma ce la siamo cavata bene
Loris Ronzano: non sembra male, speriamo bene, anzi meno peggio
Luca Arione: bene, qualche piccolo errorino ma penso abbastanza bene
Jacopo Araldo: ho sbagliato una curva, sono arrivato largo e ho perso qualche secondo
Fabio Carosso: tutto bene, abbiamo pasticciato un po' ma siamo contenti
Luca Cantamessa: mi sono divertito, questo è l'importante
Elwis Chentre: bene, non era facile ma abbastanza bene. L'importante era non fare errori
Davide Riccio: abbiamo sbaglaito, ho perso lo specchiato contro una rotoballa, mi sono distratto e sono uscito dalla prova prima
Pier Giacomo Riva: spettacolo, bellissma, divertiti tanto
Alberto Biggi: bene, ci siamo divertiti, il pubblico anche, vediamo domani
Massimo Marasso: ci siamo divertiti; purtroppo alla fine avevamo uno davanti che ci ha un po' rallentati
Massimo Lombardi: la prova bene ma si è spenta la vettura in partenza anche se non sappiamo perchè
Patrik Gagliasso: speriamo bene, ci siamo divertiti l'importante è quello
Andrea Minchella: bene, un po' scivolosa però tutto bene
Mauro Miele: meglio dell'anno scorso ma la gara è domani
Il Valli: è andata bene, ci siamo divertiti, per essere la prima non ci lamentiamo
Augustino Pettenuzzo: benissimo, ci siamo divertiti, i fuochi come sempre sono spettacolari
Riccardo Canzian: tutto sommato bene, una prova spettacolo molto carina soprattutto per il pubblio. Noi con le due ruote non possiamo offrire troppo spettacolo in onfronto a questi missili
Alessandro Gino: siamo andati tranquilli, non è nostra la spettacolo, a posto così

Jacopo Araldo con la Skoda Fabia R5 vince la prova spettacolo in 2'31"7 davanti alla Fiesta WRC di Mauro Miele e alla Hyundai i20 WRC di "Il Valli"

Pagina 3 di 5