Back to Top

Il Rally di Alba 2018 è terminato

podioE' terminata anche questa edizione del Rally di Alba, dal format particolarmente intenso: abbiamo ascoltato per due giorni le impressioni degli equipaggi e degli organizzatori, logico quindi, a caldo, farsi un'idea di come sia andato. La parte sportiva è chiara: un fin troppo poco esaltato Alessandro Gino, pilota gentlemen che negli ultimi anni ha collezionato vittorie assolute come nessuno in Italia, ha controllato la gara dal primo metro, accelerando quando gli avversari si facevano troppo sotto; Elwis Chentre è ritornato con il solito piede pesante anche se le prime prove le ha passate ad adattarsi alla vettura; Andrea Minchella è stata la vera sorpresa di questo rally, dove ha pagato alla fine solamente l'inesperienza per queste strade che se non le conosci ti tradiscono quando non te lo aspetti (leggi "tanti tagli che sporcano la strada").

Ma se c'è una cosa che rende simili tutte le centinaia di commenti a fine prova che abbiamo raccolto, sono state le lodi a questa gara e ai suoi organizzatori: si corre in paesaggi stupendi, su prove bellissime, compresa la prova spettacolo che è stata allestita come un piccolo circuito e ha convinto tantissimo pubblico a pagare il biglietto sabato sera per vederla e il fatto di essere al centro di una città gioiello come Alba ne esalta ancora di più la qualità. Ma le principali lodi vanno all'organizzazione: sappiamo che è sempre più difficile organizzare un rally e venendo a conoscenza di tutti i retroscena ci passa spesso per la mente la frase "ma chi glielo fa fare ?" , ma ad Alba tutto riesce bene grazie all'immensa passione degli organizzatori. Si riassume tutto in poche parole, pronunciate tante volte dai piloti in questo weekend: "un rally organizzato dai piloti per i piloti !" Che sia il segreto ? Alla prossima

 

Il podio del 12° Rally di Alba

1 gino
2 chentre   3 minchella

Intervista finali

microfonoAbbiamo ascoltato i piloti al podio d'arrivo chiedendoglidi raccontarci il loro Rally di Alba Potete ascoltare le nostre interviste nell'apposita sezione del menu: INTERVISTE oppure cliccando direttamente qui

Classifiche finali

tempiAssoluta: 1.Gino (Fiesta WRC) 2.Chentre (Fiesta R5)+25.2 3.Minchella (Fiesta WRC)+26.8  4.Araldo (Skoda R5)+40.0 5.Cantamessa (Hyundai R5)+47.9 6.Miele (Fiesta WRC)+56.1 7.Gagliasso (Skoda R5)+59.3  8.Il Valli (Hyundai WRC)+1.45.7 9.Carosso (Fiesta R5)+1.52.8  10.Ronzano (Fiesta R5)+2.16.9

Classe R5: 1.Chentre 2.Araldo+14.8 3.Cantamessa+22.7 3.Gagliasso+34.1  5.Carosso+1.27.6 ...
Classe R3C: 1.Pulvirenti 2.Cecchini+15.1 3.Becuti+32.6  4.Cocino+1.30.8
Classe R3T: 1.Canzian  2.Serena+5.33.9 3.Romano+11.46.3
Classe R2b: 1.Bernardi 2.Vacchetto+18.6 3.Giordano+25.6 4.Baravalle+1.51.0 5.De Filippi+2.30.7 ...
Vetture due ruote motrici: 1.Vescovi (Clio 1600) 2.Bernardi (208 R2b) 3.Canzian (Clio r3t) 4.Vacchetto (208 R2b) 5.Giordano (208 R2b)

 

Vincitori prove speciali:

6 Alessandro Gino
1 Araldo, Gagliasso, Minchella

Prova Speciale n.10 “Bonvicino 2” di 13,02 km

numeri 10Orario previsto primo concorrente: 16:54

Partirà alle 17:14 l'ultima prova speciale del rally di Alba

Confermata la partenza della prova alle 17:14

E' il primo passaggio su questa prova dato che il passaggio precedente è stato disputato in trasferimento
Alessandro Gino è entrato in prova alle 17:14
Massimo Lombardo si presente comunque allo start della prova, anche se sulla prova precedente ha rotto un semiasse.

Massimo Lombardo sta transitando lentamente in prova

Alessandro Gino 8.18.7
Mauro Miele 8.26.5 (Supera Gagliasso in classifica generale)
Patrick Gagliasso 8.30.4
Andrea Minchella 8.32.7

Alessandro Gino e Marco Simone Ravera su Ford Fiesta WRC della Tamauto, vincono il 12. Rally di Alba
Elwis Chentre e Elena Giovenale su Ford Fiesta R5 chiudono in rimonta secondi a 25"2
Andrea Minchella e Daniele Renzetti su Ford Fiesta WRC chiudono terzi a 26"8

quindi nell'ordine Araldo, Cantamessa, Miele, Gagliasso, Il Valli ..

Ora le vetture scendono ad Alba dove li aspettiamo per le interviste finali. A più tardi per classifiche e interviste

 

 

Classifiche dopo la ps.9

tempiAssoluta: 1.Gino (WRC) 2.Minchella (WRC)+12.8  3.Chentre (R5)+20.2 4.Araldo (R5)+38.1 5.Cantamessa (R5)+40.9 6.Gagliasso (R5)+47.6 .7.Miele (WRC)+48.3  8.Il Valli (WRC)+1.30.4 9.Carosso (R5)+1.37.9  10.Marasso (R5)+1.56.5

 

Prova Speciale n.9 “Igliano 2” di 18,24 km

numeri 09Orario previsto primo concorrente: 16:18

Nuovo orario di partenza prevista: 16:38

La vettura "zero" da l'ok alla prova. Confermata la partenza alle 16:38. 
Il passaggio di stamane è stato vinto da Alessandro Gino in 10.59.7

Alessandro Gino è partito in prova alle 16:38

Massimo Lombardi si ferma in prova, equipaggio ok. Riparte dopo qualche minuto

Alessandro Gino chiude la prova in 11.01.1
alza il tempo anche Riccardo Canzian che chiude in 12.08.5
Andrea Minchella chiude a 6"1 da Gino che ora porta il suo vantaggio a 12"8 proprio su Minchella

La lotta per il quarto posto si fa appassionante con quattro piloti racchiusi in pochissimi secondi. Ora fra Gagliasso e Miele ci sono solo 7 decimi

Secondo tempo di prova per Elwis Chentre, a 4"3 da Gino e conferma saldamente il suo terzo posto in classifica generale, a 20"2 da Gino e a 7"4 da Minchella
Ottimo quarto tempo di prova per Luca Cantamessa che supera in generale in un solo colpo sia Miele che Gagliasso.

Classifiche dopo la ps.8

tempiAssoluta: 1.Gino (WRC) 2.Minchella (WRC)+6.7  3.Chentre (R5)+15.9 4.Araldo (R5)+24.5 5.Gagliasso (R5)+29.1 .6.Miele (WRC)+30.6 7.Cantamessa (R5)+32.1  8.Il Valli (WRC)+1.04.8 8.Carosso (R5)+1.06.3  10.Marasso (R5)+1.21.2

Classe R5: 1.Chentre 2.Araldo+8.6 3.Gagliasso+13.2  4.Cantamessa+16.2 5.Carosso+50.4 ...
Vetture due ruote motrici: 1.Vescovi (Clio 1600) 2.Pizio (Clio S1600)+15.8 3.Pulvirenti (Clio R3C)+53.2 4...

Prova Speciale n.8 “Alba” di 1,35 km

numeri 08Orario previsto primo concorrente: 15:15

Nuovo orario del primo concorrente: 15:35

ps8E' la prova cittadina di Alba, quella percorsa ieri sera, ad aprire il trittico delle ultime prove speciali del rally di Alba 2018. A differenza di ieri sera, le vetture percorreranno solo un giro del tracciato e non due.

L'ordine di start è previsto per le 15:35

Bel tempo, pubblico, zero in prova. Clima caldo, molto caldo.

Alessandro Gino è entrato in prova alle 15:35

Alessandro Gino: una spettacolo, non riuscivo a girare nei tornanti per il troppo grip, come dicevo ieri 1.16.9
Riccardo Canzian: una prova spettacolo nuda e cruda, tutto bene pronti per le ultime prove dove vedremo di divertirci 1.24.0
Augustino Pettenuzzo: bene, a parte la partenza dove abbiamo un po' di problemi per il resto tutto ok 1.19.1
Il Valli: bene, bella, la spettacolo è sempre bella 1.16.7
Mauro Miele: per quello che conta  andata bene; conta troppo poco, ci voleva qualche giro in più 1.16.1
Andrea Minchella: tutto bene, abbiamo cercato di farla pulita e uscirne con un buon tempo, speriamo 1.14.9
Patrick Gagliasso: ci siamo divertiti, un po' di traversi  1.17.1
Massimo Lombardi: bella, almeno oggi siamo riusciti a partire, molto carina e divertente 1.20.8
Massimo Marasso: molto scivolosa, penso siano passate macchine da drifting 1.18.9
Alberto Biggi: bene, sempre divertente, due spazzolate ci stanno sempre 1.19.5
Pier Giacomo Riva: bellissima, divertiti 1.24.7
Davide Riccio: stavolta la prova spettacolo non l'abbiamo sbagliata 1.17.0
Elwis Chentre: sempre difficili le prove spettacolo, probabilmente abbiamo allargato troppo un paio di curve ma errori non ne abbiamo fatti. Bene così 1.17.7
Luca Cantamessa: non mi piace troppo corta. Ho un problema fra la terza e la quarta ma vediamo di andare lo stesso 1.17.6
Fabio Carosso: meglio di ieri sera, bene 1.19.1
Jacopo Araldo: senza errori, spero in un buon tempo 1.15.6
Loris Ronzano: non mi sembra male, errori non ne ho fatti 1.18.1
Andrea Rovera: a parte averla spenta all'inizio, bene 1.28.5
Guido Zanazio: bene, vediamo i tempi 1.20.8
Manuel Villa: direi che ci siamo divertiti e fatto divertire 1.20.1
Simone Giordano: bene, molto caldo 1.21.3
Fulvio Morra: penso bene, scivolava parecchio 1.21.4
Luca Roggero: bene, sempre divertente 1.25.0
Carlo Fontanone: bene, ci siamo divertiti un po' 1.22.1
Roberto Vescovi: abbastanza bene, mi sembrava scivolasse un po' più di ieri 1.20.2
Mattia Pizio: bene, sempre bella anche di giorno, oggi attaccava di più sull'asfalto, era meglio 1.21.7
Giorgio Romano: è andata bene, come ieri sera 1.24.8
Ivo Cocino: abbastanza bene, ieri  ero senza fari, oggi meglio 1.24.7
Andrea Pulvirenti: bene, sono contento 1.21.2

........

Prova vinta da Andrea Minchella con 7 decimi su Araldo e 1"2 su Miele.

 

Pagina 1 di 5