Prova Speciale n.6 "Alba" di 1,35 km alle 15:02

06 Ripetizione della prova spettacolo di ieri sera, ma composta solamente da un giro di pista.

Prova partita con Luca Rossetti sul tracciato

Luca Rossetti: 1.22.7 bene, molto meglio di ieri sera, devo imparare io, la macchina è divertentissima
Alessandro Gino: 1.18.0 una prova per noi estremamente da difesa [tempo corretto]
Augustino Pettenuzzo: bella ma troppa gomma per terra, ma è andata benissimo 1.17.7
Mauro Miele: stavolta non ho preso il muretto 1.17....
Luca Cantamessa: non mi è piaciuta, troppa gomma per terra, non mi è piaciuta 1.17.0
Davide Riccio: tutto bene ... che caldo che fa 1.17.8
Jacopo Araldo: ormai non so più niente, penso male come le altre... oggi siamo lentissimi 1.20.7
Patrick Gagliasso: questa era una prova spettacolo, giusto divertirsi e fare divertire gli altri 1.18.6
Marco Colombi: a posto, due leve e via per l'ultimo giro 1.14.9
Loris Ronzano: è un giro per divertimento 1.20.2
Alberto Biggi: 1.22.4 bene, da divertirsi, ci stiamo divertendo, vediamo di migliore sempre di più, mancano due prove, le più belle
Pier Giacomo Riva: questa è andata benissimo, spettacolo, proprio piaciuta 1.23.6
Oleksii Tamrazov: 1.20.1 abbiamo messo gomme nuove, ora vedremo. Su questa prova siamo andati molto meglio
Luca Arione: meglio di ieri sera dove ho sbagliato due volte la stessa curva 1.20.6
Luca Roggero: bella e divertente 1.25.2
Pierluigi Maurino: bene, tutto a posto 1.26.0
Andrea Franchini: i meccanici hanno fatto il miracolo e mi hanno riparato lo scarico 1.20.3
Armando De Filippi: bene ci stiamo divertendo
Andrea Pulvirenti: era meglio ieri sera, c'è troppa gomma per terra e si scivola molto 1.21.3
Matteo Giordano: il bang è accesso ma la macchina non va. Abbiamo i parametri corretti ma la macchina non funziona
Manuel De Micheli: abbiamo preso penalità al primo giro (20 sec) perchè abbiamo sbagliato trasferimento 1.21.0

Dopo la prova Gino conduce la gara con 17"9 su Colombi e 27"8 su Cantamessa
In classe R5 Colombi ha 9"8 di vantaggio su Cantamessa
Fra le due ruote motrici Rossetti conserva 3"0 su De Micheli