logo rallylink 200

La prima vittoria in Italia della Skoda R5 di Skoda Italia Motorsport

03 scandola fin

Interviste di fine rally

microfonoAbbiamo intervistato all'ingresso del parco assistenza di fine tappa a Fiuggi, ma a tutti gli effetti fine rally in quanto il CO di Roma è stata annullato, tutti i protagonisti di questo 3.Rally di Roma Capitale. Potete ascoltare i loro commenti di fine rally,  nella sezione INTERVISTE oppure cliccando direttamente qui

Classifiche finali

tempiClassifica assoluta: 1.Scandola 2.Basso+2.9 3.Andreucci+1.20.3 4.Caldani+4.04.3 5.Andolfi+4.24.2 6.Baccega+4.34.0  7.Rusce+5.23.6 8.Roma+7.35.4 9.Casella+12.34.6 10.Di Giulio+13.24.0

Classifica CIR Junior: 1.Federighi
Classifica Trofeo Renault Twingo Top: 1.Bottoni 2.Matteuzzi+15.2 3.Federighi+7.23.1

Rally Internazionale: 1.Di Cosimo 2.Alessandro Re+4.0 3.De Dominicis+10.3
Rally TRN: 1.Minchella 2.Cannavò+1.18.2 3.D'Alto+1.23.9

Classifica CIR dopo 7 gare su 8: 1.Andreucci-84 punti  2.Basso-54 punti  3.Scandola-50 punti

Prova Speciale n.12 "Guarcino - Bonifacio VIII" di km 11.80 dalle ore 13:06

numeri 12Recuperati al riordino 15 dei 20 minuti di ritardo, l'ultimo passaggio sulla Guarcino partirà quindi alle 13:11
Gli apripista confermano prova ok, 26 gradi, meteo al bello

Prova decisiva per la classifica finale, con la lotta per il primo posto fra Umberto Scandola e Giandomenico Basso divisi solamente da 1"3
Prova partita, con Umberto Scandola in prova alle 13:11.
Il passaggio precedente (ps.11) ha visto i tempi di Basso (6.57.9) e Scandola (6.59.0)
Se arrivassero a parimerito, vincerebbe Basso per la discriminante sulla ps.2

Umberto Scandola: 6.54.0
Giandomenico Basso 6.55.6
Paolo Andreucci 7.02.9

Umberto Scandola e Guido D'Amore vincono il 3.Rally di roma Capitale
Giandomenico Basso e Lorenzo Granai chiudono al secondo posto a 2"9
Paolo Andreucci e Anna Andreussi arrivano sul terzo gradino del podio a 1.20.3
Il Titolo Costruttori non è ancora deciso matematicamente

Prova Speciale n.11 "Guarcino - Bonifacio VIII" di km 11.80 dalle ore 11:17

numeri 11Penultimo passaggio per la gara CIR ed ultimo del rally per l'Internazionale e il TRN

Nuovo orario previsto di inizio prova: 11:37

Lorenzo Bertelli: tantissimo pubblico, molto bello
Umberto Scandola partito in prova alle 11:37.Il primo passaggio è stato vinto da Giandomenico Basso in 7.01.9 (sono stati rifatti tutti i tempi dai cronometristi della ps.10, pur rimanendo invariati i distacchi)

Umberto Scandola: 6.59.0 una bellissima gara, faccio fatica perchè ho ancora molto sottosterzo, ma cerchiamo di tenere duro
Giandomenico Basso: 6.57.9 stiamo spingendo tantissimo, la macchina sta andando molto forte
Il divario ora è 1"3 a favore di Umberto Scandola
Paolo Andreucci: 7.05.8 ci interessano i punti dei costruttori, purtroppo ora possiamo fare solo questo
Nicola Caldani: 7.14.6 i primi due fanno gara a se. Paolo è lì che gioca, e poi ci siamo noi.
Fabrizio Andolfi: 7.10.0 la prova bella ma sono andato meglio il giro prima, non sentivo bene l'interfono
Stefano Baccega: non siamo andati male, 7.09.7
Antonio Rusce: 7.14.3 un pò meglio, prima con le gomme dure scivolava un pò.
Mauro Roma: benissimo, non ho più niente di chiedere dalla classifica, va bene così
Alessandro Casella: è andata bene, abbiamo cercato di fare del nostro meglio, stiamo un pò gestendo
Roberto Di Giulio: ormai sto cercando di arrivare all'arrivo, la vettura scivola un pò all'anteriore
Andrea Vineis: Stiamo cercando di arrivare in fondo, per noi va bene così
Federico Bottoni: vettura davvero divertente, gara eccezionale, prova forse più bella del CIR
Giacomo Matteuzzi: benissimo, spettacolare, sono riuscito ad andare ancora più forte di prima, prova velocissima
Andrea Iacconi: benissimo, prova molto guidata, ottimo per uno che si vuole divertire
Corinne Federighi: adesso penso a finire la gara, alla spalla penseremo dopo
Gianni Turri: prova stupenda, è andato tutto bene e ci stiamo divertendo

Le WRC partono leggermente dopo, con De Dominicis che impegna la prova alle 12:08
Alfredo De Dominicis: 6.54.5 penso di aver fatto una bella prova, prima forse con le "5" non eravamo stato molto competitivi. Adesso sono sceso di parecchio. 
Tonino Di Cosimo:6.52.6 bene, mi interessava tenere i tempi del primo passaggio
Alessandro Re: 6.48.6 un pò meglio, abbiamo abbassato il tempo di prima, sono molto contento

Tonino Di Cosimo vince il Rally Internazionale davanti a AAlessandro Re e Alfredo De Dominicis

Remote Service: i meccanici guardano ...

remoteLa Remote Service Zone è sempre una situazione non gradita agli equipaggi, che si trovano ad opera sulla vettura, per esempio per montare le scorte, incitati dai meccanici che guardano da dietro la bandella di delimitazione dell'area, con l'obbligo assoluto di non intervenire.

Allungato il riordino

fulmineAllungato il primo riordino a Fiuggi la cui uscita era prevista alle 10:25, ora diventata 10:45, quindi 20 minuti in più. Inizio della remote service zone alle 10:50 e quindi la prova successiva inizierà alle 11:37. L'allungamento del riordino è stato imposto dall'interruzione della gara del TRN e dal buco che si è creato.

Prova Speciale n.10 "Guarcino - Bonifacio VIII" di km 11.80 dalle ore 9:28

numeri 10Un tratto di strada più volte percorso da altri rally che collega la provincia di Roma con quella di Frosinone. Start dallo storico ristorante “Giuliana”, dove qui si sono dati appuntamento i più grandi piloti del centro sud e non solo. Poi, allunghi, salite, controcurve, discese, tornanti e chicanes deliziano questo percorso. Da segnalare, a metà prova, un saltino dopo le chicane e da non sottovalutare assolutamente sono gli ultimi due chilometri: da antologia del rally. I concorrenti si troveranno ad affrontare una serie di curve spettacolari in mezzo ad una radura popolata da cavalli e mucche. La prova termina ai piedi degli Altipiani di Arcinazzo, bellissima località turistica a circa mille metri sul livello del mare.

Primo passaggio sulla "Guercino", alle 8:00 lo stop vede 13 gradi di temperatura dell'aria, tanto vento, poco nuvolo e asfalto asciutto.
I concorrenti dopo essere usciti dal riordino posto in centro a Fiuggi alle 8:31, arriveranno al parco assistenza alle 8:36 per restarvi 15 minuti. Sarà l'unico parco della giornata, assieme ai 10 minuti di assistenza finale alle 13:43, ma il parco vivrà lo stesso la lunga mattinata, in quanto dopo ogni prova, gli equipaggi ritorneranno in zona parco per una breve "remote service zone" creata per permettere agli equipaggi stessi la sostituzione degli pneumatici in caso di mutate condizioni meteo. A giudicare la giornata e le previsioni, oggi le remote service zone, serviranno agli equipaggi solamente per darsi una rinfrescata in vista del successivo passaggio in prova.
Il battistrada stamane sarà Umberto Scandola, che dovrà difendere i 3"1 accumulati su Giandomenico Basso. Un motivo quindi per non perdersi i tre passaggi sulla Guercino che affronteranno in 16 per la gara CIR, in 3 per l'Internazionale (permetteteci di chiamarlo WRC) e in 15 per il TRN. Potete consultare l'elenco di partenza anche cliccando direttamente qui.

scandola parco_2Alle 8:36 è entrato in parco assistenza Umberto Scandola, a cui spetta l'onore oggi di aprire le partenze sui tre passaggi in prova speciale previsti per questa seconda tappa.
Arriva la vettura "safety" a fine prova: "strada asciutta, 16 gradi, tanto pubblico"
Partenza confermata alle 9:28
Lorenzo Bertelli: bella, la prova più bella del rally, peccato non poter spingere più di tanto.
Prova partita alle 9:28 con Umberto Scandola sul tracciato

Umberto Scandola: 6.58.6 bella prova, parecchio pubblico, tutto ok
Giandomenico Basso: 6.57.9 bene, spero di aver guidato bene
Il gap a favore di Scandola è ora di 2"4 in classifica generale
Paolo Andreucci: 6.59.0 bene tutto ok
Nicola Caldani: 7.13.5 tutto bene, siamo andati abbottonati, noi dobbiamo fare solo quarto, ma non troppo piano per non perdere concentrazione
Fabrizio Andolfi: 7.12.4 abbastanza bene, forse ho impegnato un pò troppo le gomme e mi scivolava nelle ultime curve. Bella prova
Stefano Baccega: 7.10.1 non benissimo, ho guidato un pò male io, però va bene
Antonio Rusce: 7.20.7 scivolava un pò
Mauro Roma: 7.25.3 bene, sul primo tratto sottobosco un pò umido, ma comunque bene
Alessandro Casella: 7.46.0 è andata bene, abbiamo cercato di gestire senza attaccare, una buona prova
Roberto Di Giulio: 7.50.5 abbastanza bene, solo un problema di freni agli ultimi km ma non ci possiamo lamentare
Andrea Vineis: 7.55.4 abbiamo risolto i problemi e vediamo di arrivare in fondo. Prova bellissima
Federico Bottoni: 7.59.5 questa prova già dalle ricognizioni mi piaceva moltissimo. L'assistenza ha fatto un lavoro buonissimo al cambio. Complimenti all'organizzazione, bel rally
Giacomo Matteuzzi: 7.53.8 bne, spettacolare questa prova, velocissima e bellissima
Andrea Iacconi: 8.36.2 bella prova, tutto bene
Corinne Federighi: 8.33.1 bene, la prova è bella, cerchiamo di divertirci ed arrivare in fondo. 
Gianni Turri: benissimo, tutto ok 8.30.1

Alfredo De Dominicis: (ha cambiato il turbo ieri sera all'assistenza): 6.59.3 bene, ho fatto un errore all'inizio della prova
Tonino Di Cosimo 6.51.2 bene, tutto a posto
Alessandro Re: 6.52.3 non ho la quinta marcia

Domenica 20 settembre

parco mattinaBuongiorno e buona domenica dal parco assistenza di Fiuggi, posto nel grande parcheggio delle Terme. Mattinata umida e fresca, ma cielo quasi del tutto sereno: la prevista pioggia di stanotte non c'è stata, almeno qui a Fiuggi. Tutto pronto per ospitare le vetture al breve parco assistenza di 15 minuti dove non potranno essere sostituiti gli pneumatici, che rimarranno per tutti i tre passaggi previsti sulla Guercino, gli stessi montati sulla e in vettura per le ultime due prove di ieri sera.

Ordine di partenza del 2.giorno di gara

lista partentiDomattina concorrenti in ordine di classifica per affrontare le tre prove speciali della seconda tappa. Il primo ad uscire dal parco chiuso notturno sarà quindi l'attuale leader della classifica Umberto Scandola alle 8:31, seguito da Giandomenico Basso alle 8:33, Andreucci alle 8:35, Caldani alle 8:37 e Andolfi alle 8:39. Tutti gli altri intervallati invece da un minuto l'uno dall'altro. In tutto 16 equipaggi per la gara CIR, a cui aggiungere i 3 della gara Internazionale e i 15 della gara TRN. Il transito in prova sarà come oggi CIR - Internazionale - TRN.

Programma di domenica - 2.tappa

programma8:31 Partenza 2.tappa da Fiuggi
8:36-8:51 Parco Assistenza "E" di 15 minuti
9:28 ps.10 "Guarcino Bonifacio VIII" di 11,80 km
10:05-10:25 Riordino a Fiuggi di 20 minuti
10:30-10:40 Remote Service Zone di 10 minuti
11:17 ps.11 "Guarcino Bonifacio VIII" di 11,80 km
11:54-12:14 Riordino a Fiuggi di 20 minuti
12:19-12:29 Remote Service Zone di 10 minuti
13:06 ps.12 "Guarcino Bonifacio VIII" di 11,80 km
13:43-13:53 Parco Assistenza "F" di 10 minuti
16:00 Arrivo sul Lungomare del Lido di Ostia