Immagini del 1. giorno di gara

sr 2 01 perico  sr 2 02 albertini sr 2 02 albertini- 
Alessandro Perico Stefano Albertini Stefano Albertini
sr 2 03 andreucci sr 2 03 ucci sr 2 04 seb
Paolo Andreucci "Ucci" "Seb"
sr 2 05 basso sr 2 06 scandola sr 2 19 rox
Giandomenico Basso Umberto Scandola "Rox"
sr 2 skoda coppa fiori sr 2 03 andreucci-  
Skoda Paolo Andreucci  

Video 1.giorno di gara

video1Abbiamo pubblicato nella sezione VIDEO, tre video condivisi sul primo giorno di gara. Li potete visionare anche cliccando direttamente qui

Ordine di partenza 2.giorno di gara

lista partentiDiramato in nottata l'ordine di partenza del 2.giorno di gara: saranno 65 gli equipaggi che parteciperanno al secondo giorno di gara, di cui 7 che usufruiscono del "RR - Rientro dopo Ritiro". Tutti gli equipaggi intervallati da un minuto l'uno dall'altro, con Paolo Andreucci ad aprire le partenze alle 9:30 (uscita parco chiuso notturno) con a seguire Basso, Albertini, Scandola, Chardonnet ..... con il n.27 Moirano a chiudere il gruppo alle ore 10:34

Programma di sabato 11 aprile

11 aprileSecondo ed ultimo giorno di gara per il 62. Rallye Sanremo. Questo il programma della giornata, riferito sempre alla gara CIR, mentre Leggenda e Storico sono già in gara dalla primissima mattinata di oggi:

9:30 uscita dal parco chiuso al Palafiori di Sanremo
9:35 ingresso in Parco Assistenza per 15 minuti
11:24 ps.7 Passo del Maro di 14,21 km
12:16 ps.8 Vignai di 14,24 km
13:16 ingresso riordino a P.za Borea d'Olmo a Sanremo per 64 minuti
14:26 ingresso Remote Service Zone per 15 minuti
16:30 ps.9 Passo del Maro di 14,21 km
17:22 ps.10 Vignai di 14,24 km
18:20 ingresso al parco Assistenza per 10 minuti
18:30 arrivo del rally sul palco posto davanti alla vecchia stazione (P.zale Adolfo Rava)

Il Leggenda arriverà alle 15:12 mentre lo Storico alle 16:16, sempre in P.zale Adolfo Rava

Classifiche dopo il primo giorno di gara

tempiClassifica assoluta: 1.Andreucci 2.Basso+18.3 3.Albertini+1.07.9 4.Scandola+2.04.0 5.Chardonnet 6.Baccega 7.Rossetti 8.Ciava 9.Ferrarotti 10.Tarantino
Classica CIR Produzione: 1.Rossetti 2.Ferrarotti+11.9 3.Scattolon+1.10.5 4.Andolfi+1.46.4
Classifica CIR Junior: 1.Tassone 2.De Tommaso+31.4 3.Testa+1.06.5 4.Panzani 5.Gheno 6.Marchioro 7.Rossi 8.Pisani 9.Trevisani 10.Federighi
Trofeo Renault Clio Produzione: 1.Rossetti 2.Ferrarotti 3.Scattolon 4.Andolfi
Trofeo Renault Twingo Top: 1.Panzani 2.Pisani 3.Bottoni 4.Federighi

Intervista di fine prima tappa

microfonoAll'ingresso dell'ultimo parco assistenza abbiamo raccolto le interviste di fine prima tappa. Potete ascoltarle nella sezione INTERVISTE oppure cliccando direttamente qui

 

Prova Speciale n.6 "Ronde" di 45,72 km alle ore 22:54

Number 6 iconGli equipaggi hanno lasciato le loro vetture al parco chiuso e ci danno appuntamento alle 22:54 con la disputa dell'ultima prova speciale del primo giorno di gara, la temuta e probabilmente decisiva "Ronde" di 45,72 km alle ore 22:54

 La prova speciale che hanno percorso i concorrenti del rally storico (19 km) è stata interrotta per l'incidente delle vettura n.8 che, seppur senza danni per l'equipaggio, ha visto la vettura intralciare il passaggio e quindi è stata percorsa in trasferimento da tutti gli altri equipaggi.

I concorrenti che hanno percorso la prova parlano di condizioni buone, simili al primo passaggio. Ora il clima è molto freddo.

Prova con qualche minuto di ritardo. Potrebbero essere nove minuti.
Paolo Andreucci aprirà le partenze alle 23:03
Prova partita
Caldani fermo, fuori dalla sede stradale, ha toccato equipaggio ok, non intralcia
A metà prova, chi ha il cronometro in mano, dice Andreucci e Basso stesso tempo. Scandola forse in ritardo

Paolo Andreucci 30.14.0 abbiamo fatto bene, siamo arrivati un pò lunghi in una curva, però abbastanza bene
Giandomenico Basso 30.20.9 abbastanza bene, faticato un pò verso l'ultima parte,gomme e assetto hanno cominciato ad essere affaticati
Stefano Albertini: 30.48.0 un pò in crisi con i freni, ho dovuto alzare un pò il piede, macchina bene dopo le modifiche
Umberto Scandola: 32.06.3 rotto il differenziale. Sono rimasto senza freni, sono arrivato per staccare ma non ha frenato, ho tirato il freno a mano e quando ha staccato ho rotto qualcosa (differenziale)
Sebastien Chardonnet: 31.39.7 abbastanza complicato, tanti riferimenti del giorno spariscono nella notte. Stiamo anando nella direzione giusta, qui ero io un pò indietro
Stefano Baccega: bene, prova molto difficile molto tecnica, abbiamo cercato di tenere un buon ritmo. L'importante è crescere 32.46.5
Ciava: ci siamo divertiti, scelta giusta di gomme 32.33.9
Fabrizio Andolfi: abbastanza bene, la vettura fa un rumore strano 33.28.4
Luca Rossetti: tutto bene, veramente fantastica, non ha ceduto un metro. Freni perfetti, man mano che spingevo la macchina teneva, mi ha stupito 33.01.4
Michele Tassone: bene, tutto ha retto fino alla fine 33.23.7
Gabriele Noberasco: non sono più cose che si possono fare alla mia età. Molto contento di averlo fatto dopo trent'anni 33.28.0
Pasquale Tarantino: si è appennato il vetro anteriore, ho dovuto accendere la ventola  33.16.8
Ivan Ferrarotti: male, ho guidato male, deconcentrato. Sul pezzo in discesa ci vedevo poco, non mi sono fidato 32.55.6
Damiano De Tommaso: male, non è andata bene 33.26.6
Giacomo Scattolon: avrei dovuto guidar con delle marce più lunga, ma non lo so. Non è veramente semplice 33.15.4
Giuseppe Testa: stava andando bene ma abbiamo fatto un dritto ed abbiamo perso una ventina di secondi: 33.45.9
Luca Panzani: abbiamo guidato discretamente, è difficile gestire i freni, comunque ok, bella macchina 33.58.7
Tobia Gheno: abbiamo cercato di mantenere un ritmo costante, pensavo peggio, prova mi è piaciuta, molta gente, bellissimo 33.57.6
Fermo Giannini in prova, equipaggio ok
Nicolò Marchioro: molto impegnativo, scivolava molto, ho fatto un dritto contro una roccia, mi si è spenta la vettura
Alberto Rossi: diciamo bene, prova impegnativa, abbiamo preso il concorrente avanti a metà prova, però bene nel complessivo
Gianandrea Pisani:una prova difficilissima ma emozionante. E' passata in un secondo

Intervista a Paolo Andreucci in entrata parco assistenza

microfonoGli equipaggi stanno entrando in parco assistenza dopo il lungo riordino. Abbiamo sentito Paolo Andreucci prima di affrontare la lunga Ronde:

Unable to embed Rapid1Pixelout audio player. Please double check that:  1)You have the latest version of Adobe Flash Player.  2)This web page does not have any fatal Javascript errors.  3)The audio-player.js file of Rapid1Pixelout has been included.

Ordine di partenza della Ronde

lista partentiCome sempre, nella lunga Ronde, si tiene in considerazione la scala dei valori dimostrata fino a quel momento, per evitare il più possibile gli "incontri ravvicinati". Pubblicato quindi l'ordine di partenza, elaborato in base alla classifica generale dopo la ps.5. L'ordine di partenza, che potete consultare cliccando direttamente qui, è riferito all'uscita dal riordino di Piazza Borea d'Olmo e vede uscire alle 21:49 Paolo Andreucci, quindi Basso, Scandola, Albertini, Chardonnet, Caldani e di seguito tutti gli altri. Tutti gli equipaggi intervallati da un minuto l'uno dall'altro.

Intervista ad Andrea Crugnola

microfonoE' terminata da poco la conferenza stampa dove Renault Italia ha illustrato alla stampala sua attività nel motorsport nel mondo e in Italia. E' stato presentato anche Andrea Crugnola, pilota Renault per il WRC3 nel mondiale dove sarà impegnato con la Clio R3T. Lo abbiamo intervistato, alla vigilia degli ultimi test di preparazione che Renault Sport gli dedicherà:

Unable to embed Rapid1Pixelout audio player. Please double check that:  1)You have the latest version of Adobe Flash Player.  2)This web page does not have any fatal Javascript errors.  3)The audio-player.js file of Rapid1Pixelout has been included.

Simulatore rally alla hospitality "Renault"

simulatorePresso l'hospitality Renault in parco assistenza è possibile, da oggi pomeriggio fino a sabato, divertirsi con il simulatore rally. Naturalmente gratuitamente. L'importante è registrarsi preventivamente a questo indirizzo: http://win.servizi-utili.it/simulatore/modifica.asp?Id=0  e portare allo stand Renault nel parco assistenza la stampata del modulo oppure mostrando con lo smartphone l'avvenuta registrazione.