logo rallylink 200

Interviste di fine prima tappa

microfonoAbbiamo inserito nella sezione INTERVISTE, le interviste ai protagonisti della prima tappa del rally di Franciacorta Potete ascoltarle anche cliccando direttamente qui

Classifiche dopo la prima giornata di gara

tempiQueste le classifiche maturate dopo la prima giornata di gara

Assoluta: 1.D'ASTE (Ds3 WRC) 2.ROSSETTI (Focus WRC)+23.56 3.OGLIARI (208 R5)+1'59.01 4.DI BENEDETTO (207 S2000)+2'00.89 5.TOSINI (Fiesta wRC)+2'20.09 6.FREGUGLIA (Fiesta WRC)+2'26.22 7.CAFFI (Focus WRC)+2'42.76 8.PURICELLI (C4 WRC)+3'03.07 9.OLIVA (Ds3 R5)+3'09.52 10.BACCEGA (280 R5)+3'09.60
Classe WRC 2000: 1.Rossetti (Focus) 2.Caffi (Focus) 3.Puricelli (C4)
Classe R5: 1.Ogliari(208) 2.Oliva (Ds3)+1.10.51 3.Baccega (208)+1.10.59
Classe Super 2000: 1.Di Benedetto (207) 2.Marchetti (Skoda)+1.21.27 3.Terrini(207)+2.16.37
Classe R4: 1.Terranova (Subaru)
Classe S1600: 1.Sprea (Clio) 2.Floriani (C2)+56.35 3.Paroli (Clio)+4.32.81
Classe R3: 1.Spatti (Clio) 2.Speranza (Clio)+3.27.31 3.Tonella (Ds3)
Classe R2B: 1.Nember C2)
Classe R1B: 1.P.Strabello (Suzuki)
Classe N3: 1.Dalle Vedove (Clio)
Classe N2: 1.Liberini (Suzuki)

Prova Speciale n.3 "C- ANTIORARIO"  di km 20,00 alle ore 15:10

ps 3Terza ed ultima prova speciale del 1.giorno di gara. Il meteo rimane al brutto, con pioggia a tratti battente e foschia, che comunque intralcia forse solo i fotografi.

Pista libera, la prova dovrebbe partire puntualmente, sotto un'insistente pioggia che crea non poche pozzanghere.
Prova partita alle 15:12

Luca Rossetti: sono stato un giro dietro a Zanardini che però non poteva vedermi 16.08.43
Stefano D'Aste: ha fatto un dritto 15.58.1 
Alex Caffi: 17.23.76 condizioni veramente difficili
Mirko Zanardini: 16.39.46 tanto sporco ed io faccio veramente tanta fatica a guidare in queste condizioni
Luca Tosini: qui tutto ok
Pascal Perroud: un concorrente che avevo davanti ha tirato giù le gomme e le ho trovate in pista
Ermanno Dionisio: mi sono girato. Non stiamo più tirando e miriamo ad arrivare.
Alfonso Di Bendetto: non è da tutti fare questi tempi con un Super 2000
Giuseppe Freguglia: ancora problemi di appannamento del vetro
Pierfranco Uzzeni esce dalla prova in anticipo e si dirige direttamente all'assistenza
Cristiano Mancini: si è appannato il parabrezza e il problema dell'idroguida non è ancora del tutto risolto
Felice Ducoli: questa prova è andata bene
Mirko Puricelli: è tanta roba capire tutta la potenzialità delle regolature di questa vettura. La vettura si spegne nei tornanti, penso sia una questione di mappatura
Federico Della Casa: molto arrabbiato a fine prova,porta i segni di una toccata.
Michel Bissa: sono abbastanza soddisfatto. Prova totalmene nuova perchè era al contrario. Molto difficile ma divertente
Giacomo Oglieri: avendo finito l'acqua nel lavavetro non vedevo nulla
Paolo Oliva: la prova è andata bene, ci siamo trovati bene, solo un pò di appannamento del vetro
Mirko Tacchella: è difficile azzardare con questo tempo. Stiamo facendo tanta esperienza, mettiamola così.
Stefano Baccega: ho trovato tanto traffico e mi sono dovuto anche fermare per evitarli
Diego Salerno: prova divertente, mi sono trovato meglio su questa
Andrea Franchini: ci siamo divertiti anche qui
Ilario Bondioni: mi sono insabbiato e ho perso parecchio
Christian Bonanno: sono al rientro dopo otto anni che non correvo
Fredrik Fassio: finalmente una prova fatta quasi bene, peccato perchè ci siamo girati
Sergio Terrini: questa prova male, si girava il contrario e cambia tutto

Classifiche dopo la ps.2

tempiMentre è ancora in corso la seconda prova speciale, vediamo le classifiche principali appena maturate dopo la disputa di questa prova

Assoluta: 1.D'Aste (Citroen DS3) 2.Rossetti (Ford Focus)+13.23 3.Della Casa (Focus)+39.85 4.Ogliari(208 R5)+1.16.38 5.Caffi (Focus)+1.17.10  6.Di Benedetto (207 S2000)+1.30.22 7.Tosini (Fiesta WRC)+1.36.90 8.Oliva (DS3 R5)+1.58.47 9.Freguglia (Fiesta WRC)+2.03.30 10.Baccega (208 T16)+2.08.06
Classe WRC 2000: 1.Rossetti  2.Della Casa+26.62 3.Caffi+1.03.87 tutti su Ford Focus
Classe R5: 1.Ogliari(208) 2.Oliva (Ds3)+42.09 3.Baccega (208)+51.68
Classe Super 2000: 1.Di Benedetto (207) 2.Marchetti (Skoda)+45.40 3.Terrini(207)+1.29.40
Classe R4: 1.Terranova (Subaru)
Classe S1600: 1.Sprea (Clio) 2.Floriani (C2)+30.66 3.Pilati(Clio)+2.28.86
Classe R3: 1.Spatti (Clio) 2.Bormolini (Clio)+2.11.45 3.Speranza (Clio)+2.25.60

Prova Speciale n.2 "B-Orario" di km 15,900 alle 12:50

ps 2Seconda prova speciale della giornata

Si libera freneticamente la pista recuperanda le vetture ferme per problemi lungo la pista e la prova n.2 dovrebbe iniziare in orario o comunque solo con pochi minuti di ritardo
Prova in partenza alle 12:52

Luca Rossetti: si è spenta all'inversione e ho perso parecchio. Comunque abbiamo fatto delle regolazione e hanno funzionato.
Stefano D'Aste: siamo andati bene adesso con le note.
Alex Caffi: molto difficile, sinceramente faccio un pò fatica.
Luca Tosini: molto scivolosa, dobbiamo fare ancora qualche regolazione d' assetto ma sembra vada meglio
Mirko Zanardini: ho voluto lo stesso finire la prova ma sono uscito già dai box con i differenziali rotti, usando la leva del cambio senza alcun ausilio elettronico
Pascal Perroud: purtroppo non è andata meglio perchè un concorrente ci ha toccato
Ermanno Dionisio: mi sono messo da parte per fare passare un concorrente. Sono partito con gomme non completamente intagliate ma forse è stato un azzardo (sta piovendo insistentemente)
Alfonso Di Benedetto: si lamenta del traffico trovato in pista
Beppe Freguglia: questa volta ci vedo un pò di più, si appannava solo sull'ultimo giro
Cristiano Manzini: meglio, abbiamo sistemato l'idroguida. Non siamo al 100% ma molto meglio
Felice Ducoli: tutto bene
Mirko Puricelli: è andata bene, la C4 è un'astronave mi sto divertendo, ma qui bisogna essere bravi per queste condizioni
Federico Della Casa: bene, ho avuto davanti Puricelli nello stretto e ho perso qualche secondo
Franco Uzzeni: ci siamo girati solo una volta, mentre prima tre ...
Michel Bissa: è andata meglio rispetto alla prova precedente. La macchina c'è, sono io che devo acquistare la fiducia
Giacomo Ogliari: direi bene, come prima
Paolo Oliva: è andata meglio, comunque anche l'altra alla fine non è andata poi male. Pensavo di aver forato anche qui

Classifiche dopo la ps.1

tempiMentre è ancora in corso la prima prova speciale, vediamo le classifiche principali appena maturate:

Assoluta: 1.D'Aste (Citroen DS3) 2.Rossetti (Ford Focus)+2.14 3.Della Casa (Focus)+26.35 4.Caffi (Focus)+36.15 5.Ogliari(208 R5)+39.18 6.Di Benedetto (207 S2000)+45.11 7.Zanardini (Citroen C4)+47.89 8.Tosini (Fiesta WRC)+57.03 9.Oliva (DS3 R5)+57.33 10.Baccega (208 R5)+1.06.13
Classe WRC 2000: 1.Rossetti  2.Della Casa+24.21 3.Caffi+33.01 tutti su Ford Focus
Classe R5: 1.Ogliari(208) 2.Oliva (Ds3)+18.15 3.Baccega (208)+26.95
Classe Super 2000: 1.Di Benedetto (207) 2.Marchetti (Skoda)+35.56 3.Terrini(207)+50.65
Classe R4: 1.Terranova (Subaru) 2.Brignoli (Mitsubishi)+1.57
Classe S1600: 1.Sprea (Clio) 2.Floriani (C2)+2.34 3.Pilati(Clio)+1.43.96
Classe R3: 1.Spatti (Clio) 2.Bormolini (Clio)+1.19.47 3.Speranza (Clio)+1.20.68
Classe R1: 1.Novaglio (Mini) 2.Pozzi (Mini)+37.77 3.P.Strabello (Suzuki)+50.22

Prova Speciale n.1 "A-Orario" di 20,00 km alle ore 10:30

ps 1Prima prova speciale della giornata e del 7.Rally Franciacorta Int. Circuit.

pioveOre 9:15 "purtroppo" le previsioni meteo ci hanno azzeccato: pioggia insistente su tutto il circuito, mentre i piloti sono impegnati nelle ricognizioni delle prove speciali, effettuate con vetture stradali.

L'ordine di partenza del primo giorno di gara rispecchierà quello della cerimonia di partenza di ieri sera. I concorrenti entreranno in pista ad ordine crescente di numero di gara, quindi con Luca Rossetti n.1 con tutti i successivi equipaggi intervallati da un minuto l'uno dall'altro.

La preuccupazione stamane dei piloti, è lo stato della pista intorno alla zona del salto, in quanto temono si sporchi con i passaggi dei primi concorrenti, rendendo la zona molto viscida.
A pochi minuti dalla partenza il meteo dice: molto nuvoloso, leggera foschia, 5 gradi, non piove ma pista bagnata.
Prova partita. Tutti i concorrenti che stanno entrando in pista, lo fanno con scelta di coperture da bagnato: in effetti l'acqua presente in pista è parecchia e ha ricominciato a piovere leggermente. Prudenti i concorrenti nella parte nuova e stretta del tracciato.

Di Benedetto tocca le gomme e perde qualche secondo.

Luca Rossetti: 15.51.12 "purtroppo ho fatto un giro dietro un R5, che nonostante le bandiere blu non si è spostata. Non ho parole"
Stefano D'Aste: "un casino pazzesco, mi è saltato l'interfono, tracciato strepitoso e molto insidioso. Ho sbaglaito tre volte l'inversione perchè non sentivo le note" 15.45.98.
Lievi danni sulle vetture dei due concorrenti appena arrivati
Alex Caffi: molto scivolosa, abbiamo fatto molto fatica, fanno fatica nello stretto per la vettura grande. Ci stiamo comunque divertendo 16.24.13
Mirko Zanardini: come prima prova lascia a desiderare. La vettura era inguidabile, forse le pressioni delle gomme errate. 16.36.87
Luca Tosini: purtroppo male perchè la vettura non va bene, va a tre cilindri
Pascal Perroud: prima esperienza con questa vettura sull'acqua, cercherò di migliorare e fare una gara in crescendo
Ermanno Dionisio: due volte gli si è girato davanti Zanardini e ha dovuto evitarlo.
Alfonso Di Benedetto: c'è troppo sporco, abbiamo toccato due volte, c'è molto traffico. L'assetto è buono.
Giuseppe Freguglia: vetro completamente appannato, non vede nulla
Cristiano Manzini: toccato al paraurti: male, improvvisamente si è indurito lo sterzo, sono andato dritto e ho preso una barriera di gomme.
Felice Ducoli: scivola molto. Prova molto bella.
Mirko Puricelli: molto molto scivolosa. pochissimo grip.
Federico Della Casa: alla fine ho trovato Ogliari davanti e mi si è spenta la vettura, ho perso qualche secondo
Franco Uzzeni: ne abbiamo combinate più di Bertoldo: sciola moltissimo, abbiamo preso barriere, ci siamo girati ...
Michel Bissa: siamo abbastanza soddisfatti. Abbiamo terminato incolumi la manche, va bene così
Giacomo Ogliari: direi bene, scivola ma è divertente
Paolo Oliva: ha "picchiato" in corsia box, ha forato la posteriore destra e rovinato il paraurti posteriore. "Non ho mai corso su asfalto bagnato e fanga. La foratura l'ho patita nell'ultimo giro."
Maggiulli è fermo in pista e non riesce a ripartire
Mirko Tacchella: bene, dobbiamo capire come si comporta la vettura sul bagnato. Ha un motore molto diversa naturalmente dalla super 2000.
Stefano Baccega: problemi di frizione. Non è andata benissimo, speriamo di risolvere.
Diego Salerno: molto insidiosa e sporca: tanti freni a mano e ci divertiamo
Cristain Bonanno: abbastanza bene
Andrea Franchini: ci siamo divertiti moltissimo
Fredrik Fassio: bene, ma abbiamo perso la frizione al primo giro e abbiamo tribolato un bel tempo
Michele Garcia: abbastanza bene, mi sono divertito
Sergio Terrini: prova un pò scivolosa ma va bene. C'è un pò di traffico perchè molti vanno piano sullo sporco
Denis Berti: un pò sporca ma tutto bene
Davide Riccio: molto bene anche se il tempo non è proprio dei migliori. Dobbiamo imparare
Michele Berti: abbastanza bene, siamo rimasti un pò impacciati nei primi giri.
Stefano Miotto rompe il semiasse e rientra subito ai box senza completare la prova
Renato Papaleo: benino, solo che al primo giro abbiamo fatto un errore sullo sterrato, si è spenta la vettura e abbiamo perso tanto tempo. Dopo è andato tutto bene
Massimo Colombo: un pò scivoloso ma non mi posso lamentare
Simone Marchetti: non male, ho trovato un pò di traffico ma va bene così
Daniele Terranova: all'inizio è stata dura con le gomme freddo, però dopo bene. E' sporca però
Ivan Brignoli: problemi alla turbina, fatta la prova fin dall'inizio così

Video della partenza da Villa Mazzotti

video1Abbiamo inserito nella sezione VIDEO le immagini della partenza da Villa Mazzotti. Potete visionare il filmato anche cliccando direttamente qui

Sabato - 1. giorno di gara

programmaQuesto il programma del 1.giorno di gara riferiti al primo concorrente in transito, il n.1 Luca Rossetti

10:30 ps.1 "A-Orario" di 20,00 km
12:50 ps.2 "B-Orario" di 15,90 km
15:10 ps.3 "C-Antiorario" di 20,00 km
15:35 conclusione del primo giorno di gara, sempre in regime di parco assistenza presso l'Autodromo

Immagini Shakedown e Partenza (by Massimo Bettiol)

01 rossetti partenzaAbbiamo inserito nella sezione IMMAGINI DELLA GARA una breve galleria fotografica di Massimo Bettiol dei principali protagonisti dello shakedown odierna e le immagini della partenza di questa sera da Villa Mazzotti a Chiari. Lo potetevisionare anche cliccando direttamente qui

Il Rally di Franciacorta 2015 è partito

villaDopo un suggestivo rinfresco offerto a tutti gli equipaggi all'interno dei saloni di Villa Mazzotti a Chiari e dopo la foto di rito sulle scalinate della stessa imponente villa, gli equipaggi sono scesi dal parco partenza per dirigersi nuovamente in autodromo dove domani e domenica disputeranno le prove speciali in programma.

Gli equipaggi partiti sono complessivamente 76: non hanno verificato:
il n.8 Elwis Chentre (Abarth Grande Punto)
n.27 Serafino Tolfo (Peugeot 207 Super 2000)
n.76 Matteo Brignoli (Peugeot 208 R2) verificato ma non partito.

Subito dopo il palco ha consegnato la tabella, ritirandosi, il n.49 Giuliano Andreoli (Citroen DS3 R3)