Back to Top

WRC, Neuville sciocca tutti e cambia navigatore

gilsoul

Dopo dieci anni di collaborazione il belga si divide a sorpresa dal connazionale Gilsoul

La notizia è arrivata come un fulmine a ciel sereno questo venerdì mattina. Ad una settimana scarsa dal via della stagione 2021, Thierry Neuville ha deciso di tagliare col passato. E in un messaggio pubblicato sulle piattaforme sociali, nello specifico Twitter e Facebook, il pilota di Sankt Vith ha comunicato che a dettargli le note a partire dal Rally di Montecarlo, in programma dal 21 al 24 gennaio, sarà Martin Wydaeghe, nel 2019 spalla destra di Guillaume de Mevius nel WRC-2.

"Non siamo riusciti a trovare un accordo. Comunque lo ringrazio. Assieme abbiamo condiviso momenti incedibili", ha scritto sbrigativamente il 32enne motivando la separazione da Nicolas Gilsoul, con lui dal 2011.

Dal canto suo il co-driver ha ribattuto il lapidario post sulla sua pagina Facebook, aggiungendo un emoticon di stupore, quasi non se l'aspettasse, non sapesse nulla.

"E' una sua scelta", il commento a caldo. "Abbiamo vissuto avventure magnifiche. Ne vivremo ancora, ma sfortunatamente ognuno per conto proprio".

Dopo questa replica, il 38enne ha fatto seguire una bella lettera indirizzata ai tifosi redatta in francese e in inglese.

"Come potete immaginare il mio telefono non ha mai smesso di suonare", le parole del vallone che, dopo aver ricordato la prima vittoria in Germania e le successivein Sardegna, in Svezia, in Argentina e al Monte, non è riuscito a nascondere una certa amarezza.

"A volte la relazioni finiscono in maniera brutale, ma ogni giorno capisco di essere fortunato a vivere della mia passione. Auguro a Thierry e a Martijn il meglio e a Hyundai di aggiudicarsi molti altri titoli iridati", ha concluso dando a tutti appuntamento a breve, ovviamente in abitacolo. 

Chiara Rainis

Accettando accederai a un servizio fornito da una terza parte esterna a http://www.rallylink.it/cms20/