Back to Top

WRC, Dopo il divorzio da M-Sport Suninen riparte

Suninen-4

In Finlandia il 27enne correrà con una Polo GTi nella categoria WRC2

Teemu Suninen non ha perso tempo. Superata la separazione brutale e improvvisa con M-Sport il pilota di Tuusula si è messo alla ricerca di una soluzione per la stagione in corso, trovandola, almeno per il Rally di Finlandia in programma dal 30 settembre al 3 ottobre, nella Volkswagen.

Il finnico, legato al team fondato da Malcolm Wilson dal 2017 ed escluso dai suoi piani per il 2022 a causa della mancanza di risultati, ha infatti raggiunto un accordo per disputare la mitica prova su terra al volante di una Polo GTi Rally 2.

L'opportunità è arrivata un po' per caso,in quanto il connazionale Esapekka Lappi, titolare della vettura preparata dalla Movisport , è stato ingaggiato dalla Toyota per tornare a calcare l'abitacolo della Yaris lasciata nel 2018.

"E' sempre speciale gareggiare in casa", ha scritto sui social ansioso di riprovare le emozioni uniche tipiche dei percorsi veloci del round tra i laghi. "Non vedo l'ora di essere al via di quella che sarà l'edizione numero 70 dell'evento".

Per Suninen si tratterà dunque della prima esperienza da diverso tempo alla guida di un'auto diversa rispetto alla Ford Fiesta. Per quanto riguarda i risultati ottenuti a Jyväskylä, ricordiamo il suo successo del 2014 tra le WRC3 su Skoda Fabia R5, il podio del 2016 sempre con la stessa vettura, e il quarto posto del 2017 nell'anno del salto nel WRC. 

Chiara Rainis

Accettando accederai a un servizio fornito da una terza parte esterna a http://www.rallylink.it/cms20/