Back to Top

La Nuova Toyota Yaris WRC è pronta a lottare per tutti i titoli nel 2021

yaris2

Il TOYOTA GAZOO Racing World Rally Team ha svelato un nuovo look per la Toyota Yaris WRC mentre si prepara ad aggiungere alla vettura il successo del FIA World Rally Championship durante la stagione 2021. 

La nuova livrea è simile a quella indossata dalla nuova GR010 HYBRID per il FIA World Endurance Championship - con un design sulla scritta GR che indica il forte legame tra le auto da competizione Toyota e le auto stradali come la GR Yaris, che è stata sviluppata utilizzando la conoscenza acquisita dal team nel WRC. Sotto questa nuova veste, il team continuerà con il collaudato pacchetto della Toyota Yaris WRC per la quinta stagione consecutiva, l'ultima prima che i nuovi regolamenti tecnici vengano introdotti nel campionato nel 2022. 

Finora, la vettura ha ottenuto 17 vittorie nel WRC (vincendo oltre un terzo degli eventi a cui ha preso parte) e 322 vittorie di prova speciale. Dopo il titolo costruttori del 2018, nel 2019 e nel 2020 sono stati conquistati il titolo di piloti e co-piloti consecutivi. Nel 2021, l'obiettivo del team è quello di garantire la serie completa di titoli del campionato. 

Il team continua a lavorare per ottimizzare la Yaris WRC, con ulteriori sviluppi che saranno introdotti nel corso del 2021. La vettura è ora dotata anche di pneumatici Pirelli poiché l'azienda italiana diventa l'unico fornitore di pneumatici per le categorie top del WRC da questa stagione. Il team gode di una forte continuità nel 2021, in particolare con la sua formazione di piloti poiché tutti e tre gli equipaggi restano per una seconda stagione. Dopo aver conquistato il loro settimo titolo mondiale nel 2020, Sébastien Ogier e Julien Ingrassia tornano al fianco di Elfyn Evans e Scott Martin, che si sono classificati secondi nella loro stagione migliore fino ad oggi. Kalle Rovanperä e Jonne Halttunen cercheranno di consolidare la loro promettente stagione da rookie, in cui sono arrivati quinti in campionato. La stagione inizierà con il classico Rallye Monte-Carlo che alza il sipario il 21-24 gennaio. 

Accettando accederai a un servizio fornito da una terza parte esterna a http://www.rallylink.it/cms20/