logo rallylink 200
Pur con qualche problematica di tipo meccanico e di tenuta delle gomme,il pilota faentino Ruggero Ravaglioli,non ha lesinato il proprio impegno alla guida della sua ormai celebre Ford Mustang Gt,partecipando al San Marino Rally Show,mini rally disputatosi in parallelo con il Rally di San Marino,valevole per il Campionato Italiano.Da questa partecipazione è scaturito l’immancabile successo nell’ambito della categoria Gt e l’acquisizione dei primi punti per quanto concerne l’Erms Rally Cup.Di grande impatto la presenza al venerdì sera del Mustang, con tanto di hostess, in Viale Ceccarini a Riccione,per la presentazione ufficiale del rally,con un vero bagno di folla,fra l’altro con tantissimi turisti stranieri ad ammirare la vettura americana.Molto apprezzata dalle famiglie vacanziere presenti nel centro della movida della riviera romagnola, la possibilità di far sedere al volante della vettura da corsa i propri figli per una foto ricordo,tanto è vero che sono state decine i bambini e le bambine che hanno colto al balzo l’opportunità di riportare a casa, in molti casi all’estero,un souvenir fotografico insolito della propria vacanza romagnola.

Il team Top Driver ora se ne va in vacanza, per poi riprendere la propria attività il 9/10 settembre in Slovenia,partecipando al Rally di Nova Gorica,valevole per la Mitropa Rally Cup e per l’Alpe Adria Rally Trophy,con questo secondo torneo che vede Ravaglioli in seconda posizione assoluta.

Tutto ciò grazie al supporto di Aredici,Bassetti srl,Officina Loris Neri,Farina srl,CMTPL,Angeli srl,Duemme,Mustang Club of Italy,Carrozzeria Solaroli,Roberto Bubani e Maiolani Gomme.