logo rallylink 200

La Phoenix a Caltanissetta sfiora la top-ten

Al Rally di Caltanissetta il team messinese sfiora la top-ten con Fragale e conquista la classe A5 con Callari. Toscano ritirato per problemi elettrici.

Weekend dolce amaro per la scuderia automobilistica Phoenix, impegnata in provincia di Caltanissetta per l’omonimo rally. Il team della costa jonica si è presentato al via con tre equipaggi, che in gara per tutta la notte hanno difeso con onore i colori amaranto. Paolino Fragale e Tina Triolo sulla fida Peugeot 106 gruppo A sono riusciti a strappare una meritata piazza d’onore in classe A6, sfiorando per pochi secondi la top-ten assoluta.

“Sono molto soddisfatto della mia gara – ha chiosato Fragale – sia sotto l’aspetto sportivo che personale. Personale perché finalmente al mio fianco c’è stata quella persona che ha sempre lavorato dietro le quinte, durante le ricognizioni e mai in gara, Tina Triolo, fondamentale nel conseguimento del risultato. Risultato ottenuto grazie anche ad un’auto perfetta, impeccabile ma impotente verso gli avversari locali. Peccato per un piccolo fuori programma sulla sesta piesse, che mi ha fatto perdere probabilmente quei pochi secondi utili a raggiungere i primi dieci assoluti. Al prossimo Tirreno spero di ritrovare il feeling avuto a Caltanissetta.”

Vittoria di classe A5 invece per Enzo Callari e Salvatore Principato su Peugeot 106, impeccabili tra le strade amiche. Più sfortunato Marco Toscano, fermo allo start della quinta prova speciale a causa di problemi elettrici.