logo rallylink 200

GIESSE PROMOTION AL VIA DEL CASENTINO CON DUE EQUIPAGGI

Capelli-Tirone e Crippa-Pecis difenderanno i colori della scuderia selvinese nel secondo round dell’Irc Cup Pirelli, il Rally del Casentino.

Selvino (Bg)-Il Rally del Casentino è considerato da molti una di quelle gare da non perdere per nulla al mondo. Il fascino di prove speciali fantastiche, la meravigliosa location nel cuore della Toscana, l’ottima organizzazione ed i premi gara succulenti sono solo alcuni dei motivi che inducono i partecipanti a prendervi parte.

Anche la Giesse Promotion potrà essere presente al secondo rally dell’Irc Cup Pirelli grazie all’adesione di Capelli-Tirone e Crippa-Pecis.

Il bergamasco Stefano Capelli è rientrato alle corse lo scorso aprile dopo oltre un anno di inattività: al Rally del Taro ha subito fatto vedere  di non aver perso lo smalto ed ora, insieme all’astigiano Elio Tirone, si riproporrà con intenti vittoriosi sulla Peugeot 207 S2000 della Roger Tuning. La vittoria nella gara di esordio stagionale ha dato grande entusiasmo al duo della Giesse Promotion che è consapevole come non mai che un ottimo risultato in provincia di Arezzo equivarrebbe al titolo di categoria anticipato.

In classe S1600 prenderà il via un caro amico di Capelli: l’equipaggio formato dai coniugi Gianluca Crippa e Giada Pecis è infatti cresciuto con i consigli del pilota di Almenno San Bartolomeo e dopo il primo step stagionale, è pronto a sfruttare i suoi consigli. La vettura sarà sempre la Renault Clio S1600 della Roger Tuning.

Il Casentino, giunto alla sua 36° edizione vanta un lungo elenco di pretendenti che si sfideranno sulle difficili prove speciali in programma: dopo la spettacolare “Bibbiena” la sfida si trasferirà sulle speciali di Dama (19,76 km), Caiano (11,34 km), Barbiano (8,31km) e Crocina (23,68 km) prima di concludersi con la “famigerata” Talla, prova da 36 km che spesso ha stravolto le classifiche di gara. In nove prove speciali i concorrenti totalizzeranno ben 140 chilometri cronometrati.