logo rallylink 200
Si è svolta domenica 28 Febbraio presso il ristorante “Le Rose” ad Anagni, la premiazione del Trofeo Rally Lazio 2015, trofeo che ha interessato tutte le tipologie di rally svolte nel 2015 nella Regione Lazio.
Giunto alla seconda edizione, il Trofeo ha registrato 140 iscritti di cui 12 donne, tra gli iscritti ben 40 appartenevano alla categoria under 25.
Un evento che ha riscosso un notevole successo con la presenza non solo dei premiati, ma di tantissimi piloti e appassionati della Regione Lazio, presenza che ha ripagato il notevole sforzo organizzativo degli ideatori del Trofeo, Paolo e Livio Francescucci, Mauro Persichilli, ed Elisa Finotti, e sul finire di stagione con il nuovo ingresso nel comitato promotore di Emiddio De Santis.
Presente per l’ Aci, il fiduciario provinciale Guido Pizzicarola e il responsabile della Comunicazione di ACI Frosinone Andrea Tagliaferri.
La classifica assoluta, anticipata dagli organizzatori nelle settimane scorse, è stata vinta nella categoria piloti da Andrea Minchella seguito da Simone Taglienti e Roberto Di Giulio, a trionfare nella categoria navigatori Cristian Garzuoli seguito da Doriano Maini e Serena D’ Amora.
Nella categoria femminile prima Angela Rezza per i piloti e Serena D’ Amora per i navigatori. In Gruppo A vittoria per Vincenzo Tiberia e Marco Di Traglia, in Gruppo N vincono Simone Taglienti e Serena D’ Amora, nel Gruppo Racing Start trionfano Gianni Turri ed Emiddio De Santis.

Numerosi gli addetti ai lavori presenti alla premiazione che hanno contribuito concedendo alcuni premi speciali ai partecipanti, l’ Associazione Cronometristi di Frosinone con il Presidente Nicola Colasanti in maniera scherzosa ha premiato con un cronometro Matteo Fiorini, navigatore che durante l’ anno ha pagato il maggior anticipo ad un controllo orario. Gli ufficiali di gara dei falchi con il Presidente Fabrizio Onorati hanno invece premiato Giulia Caracci e Danilo Giudici come pilota e navigatore più giovani iscritti, gli ufficiali di gara AUGF con il Presidente Vincenzo Bucciarelli hanno premiato Gianni Turri e Cristian Garzuoli per il maggior numero di km percorsi durante l’ anno, Stefano Cappella e Massimo Zagaglia, per non aver concluso neanche una prova speciale.
Il Trofeo “Sabby Crecco” dedicato alla memoria del giovane appassionato di rally prematuramente scomparso e riservato agli under 25, offerto dalla famiglia residente negli Stati Uniti, è andato a Simone Taglienti e Doriano Maini, il premio per il partecipante più anziano, offerto dal titolare dell’ Appia Motors Angelo Finotti, è andato a Maurizio Campioni.
Al termine della premiazione gli organizzatori hanno ringraziato tutti i partecipanti al Trofeo e i simpatizzanti presenti, dando appuntamento al prossimo week end con la prima gara valida per il Trofeo 2016, che si svolgerà ad Arnara con la quarta edizione del Ronde Valli Arnaresi.