logo rallylink 200

Tante novità per l’edizione 2017 che sarà in chiave Internazionale

Con l’archiviazione dell’anno in corso si guarda al nuovo come quello foriero di grandi affermazioni per il rally della Ciociaria, studiato e ideato con una formula innovativa. L’organizzazione della gara e la società promotrice dell’evento, nell’augurare buone feste a tutti, sentono il dovere di ringraziare tutti coloro, persone ed Enti locali, Comuni e residenti, Sponsor e Forze dell’Ordine e quanti hanno sostenuto, spronato e creduto nel loro progetto.
Il gruppo di lavoro della gara ciociara che nel 2017 sarà internazionale, si prepara ad aprire un nuovo corso, partendo dalla nuova data della gara, che lascia il mese di novembre, e si colloca all’inizio di agosto alfine di poter avere una maggior valenza in fatto di presenze e soprattutto per una logistica migliore per equipaggi e addetti ai lavori. Il cambio di data, vuole essere una sorta di cambio di passo, finalizzato ad una crescita e soprattutto ad avere quel ruolo che la competizione merita. In una nota degli organizzatori, si legge un grazie particolare a tutti i collaboratori, vecchi e nuovi, che hanno appoggiato nelle molteplici mansioni l’intera struttura organizzativa. Ausonia Corse e HP Sport si scusano con i residenti e tutta la popolazione interessata, dell’eventuale disagio che la manifestazione possa aver arrecato nei giorni di gara, ma sicuri della comprensione e sportività, sono loro grati, perché l’evento sportivo si prefigge di dare lustro e economia all’intero territorio. In particolare si legge: “Un segno di gratitudine da parte nostra verso i partner che hanno scelto di sostenerci in questa avventura e che saremmo lieti poter ritrovare in futuro ancora al nostro fianco”.