logo rallylink 200
Maurizio Diomedi e Mauro Turati vincono il Sardegna Rally Cup 2016,  Igor Nonnis si aggiudica il Trofeo Yokohama. I protagonisti della serie più amata dell’isola saranno premiati sabato 10 dicembre alle 16,00 all’Auditorium di Arzachena.  

 

Arzachena 8.12.2016 – I piloti e co-piloti che si sono aggiudicati le prime posizioni nella classifica del Sardegna Rally Cup, saranno premiati sabato 10 dicembre 2016 nell’ Auditorium di Arzachena durante la cerimonia organizzata da Porto Cervo Racing e Mediterranean Team che del challenge battezzato Yokohama, hanno fatto una delle serie più amate nell’isola. Tre le gare che hanno messo a confronto centinaia di equipaggi provenienti da ogni parte dell’Italia: il 2° Rally Isola di Sardegna, il 5° Rally Terra Sarda –Rally della Gallura Città di Arzachena e il 6° Rally d’Ogliastra.

 

Dominatore assoluto dell’SRC è l’equipaggio della Porto Cervo Racing formato da Maurizio Diomedi e Mauro Turati; i primi classificati vincitori di tutte le prove della serie, oltre al trofeo, si aggiudicano benefit per un valore di € 5000,00 offerti dagli sponsor. Vittorio Musselli è al secondo posto tra i piloti, anche per lui in premio benefit per un valore di €. 3000,00, al terzo posto Igor Nonnis vincitore anche del Trofeo Yokohama, aggiudicandosi così oltre a benefit per un valore di €.1000,00, la fornitura di 24 pneumatici offerti dallo sponsor principale della serie la Yokohama. Salvatore Musselli è secondo tra i navigatori, terzo Andrea Zara. 

Numerosi i piloti vincitori nelle classi:  Maikol Mazzitta, Salvatore Fancello, Roberto Mura, Andrea Gallu, Michele Pianosi, Giovanni Sanna, Alberto Scarpati, Pasquale Seddone, Alberto Contini, Igor Nonnis, Marco Canu, Luigi Lai, Franco Catgiu, Pietro Mameli, Fabio Rivaldi, Maurizio Diomedi, Marco Farris, Francesco Fois, Pasquale Manca, Alessandro Canalis, Gerolamo Deiana, Nicolino Catgiu e Giulio Pes.

 

Tra i co-piloti primi vincitori nelle classi: Serena Cucciari, Fabio Piras, Danilo Mereu, Sara Gallu, Massimo Bizzocchi, Salvatore Pusceddu, Alessio Atzeni, Veronica Cottu, Andrea Zara, Fabrizio Musu, Carlotta Piras, Andrea Cerina, Gianni Melani, Claudio Mele, Roberto Zambesi, Mauro Turati, Cristina Farris, “Frankie”, Gilberta Testoni, Matteo Fois, Fabio Salis, Giuseppe Pirisinu e Marco Pala.

 

Nella classifica femminile arriva prima Susanna Mazzetti, per l’under 25  sarà premiato Gianni Solinas.

 

La Porto Cervo Racing supera tutte le scuderie, seguita Autoservice Sport  seconda e MRC Sport,  terza. 

 

Due corsi di pilotaggio saranno offerti a tre giovani che si sono particolarmente distinti durante le gare: Mirko Pirredda e Alessandro Brigaglia tra i piloti, Cristina Spanu tra i co-piloti.

 

Il Trofeo Marcello Orecchioni sarà consegnato ad Andrea Orecchioni.

 

Le istituzioni, gli sponsor, lo staff tecnico e organizzativo del Sardegna Rally Cup, così come tutti i componenti e soci della Porto Cervo Racing e  della  Mediterranean Team saranno presenti alla cerimonia, a loro sarà riservato un momento speciale di ringraziamento che sarà sottolineato da un premio ricordo della collaborazione.