logo rallylink 200
Tutto procede alla grande in quel di Montalcino con l’imprenditore cesenate Gabriele Casadei attivissimo per una “due giornate” di motori a 360 gradi che coinvolge le Auto Storiche e le vetture Moderne con due gare separate, ben distinte, ma unite dallo stesso sapore agonistico, sportivo e turistico. Vediamo dunque alcune differenze fra le due gare:
ATTIVITA’ STORICO MODERNO
Chiusura Iscrizioni: 21/11 ore 12 21/11 ore 12
Distribuzione Radar: 19/11 ore 8,30 – 19,00 19/11 ore 8,30 – 19,00
25/11 ore 8,00 – 11,00 25/11 ore 8,30 – 11,00
Ricognizione percorso con vetture 19/11 ore 9 - 13 / 15 - 19 19/11 ore 9 - 13 / 15 - 19
Stradali: 25/11 ore 8,30 - 12 / 15 - 18 25/11 ore 8,30 - 12 / 15 - 18
Verifiche Sportive: 25/11 ore 12,00 – 13,00 26/11 ore 12,30 – 15,00
Verifiche Tecniche: 25/11 ore 12,30 – 13,30 26/11 ore 13,00 – 15,30
Shake Down: 25/11 ore 14,00 – 17,00 26/11 ore 13,30 – 15,30
Apericena - Castello Banfi: 25/11 ore 18,00 25/11 ore 18,00
Presentazione Equipaggi: 25/11 ore 21,30 26/11 ore 21,30
Partenza 1^ vettura – Montalcino: 26/11 ore 9,00 27/11 ore 8,30
Arrivo/Premiazione – Montalcino: 26/11 ore 18,30 27/11 ore 18,30
Lunghezza Percorso: 297,17 Km 293,50 Km
Numero Prove Speciali: 10 10
Chilometraggio Prove Speciali: 81,88 Km 89,40 Km
PS1: Pieve a Salti 26/11 - 10,02 Sesta 27/11 – 8,50
PS2: Torrenieri 26/11 – 10,41 Castel Giocondo 27/11 – 9,21
PS3: Pieve a Salti 26/11 – 11,59 Sesta 27/11 – 10,55
PS4: Torrenieri 26/11 – 12,38 Castel Giocondo 27/11 – 11,26
PS5: Sesta 26/11 – 13,53 Badia Ardenga 27/11 – 13,05
PS6: Castel Giocondo 26/11 – 14,24 Pieve a Salti 27/11 – 13,54
PS7: Sesta 26/11 – 15,49 Badia Ardenga 27/11 – 14,54
PS8: Castel Giocondo 26/11 – 16,20 Pieve a Salti 27/11 – 15,43
PS9: Sesta 26/11 – 17,45 Badia Ardenga 27/11 – 17,18
PS10: Castel Giocondo 26/11 – 18,16 Pieve a Salti 27/11 – 18,07

Sono già parecchi gli equipaggi che hanno inoltrato la propria domanda di iscrizione in una lista di piloti blasonati, sia nello storico che nel moderno, ma una settimana ancora di tempo porterà sicuramente altri affamati di divertimento puro e unico come possono offrire le bianche strade che hanno reso mitico il “San Remo” in versione mondiale.
Un importante accordo stretto con il colosso americano “Valvoline” permetterà ai concorrenti di acquistare il prezioso carburante ad un prezzo concordato nel costo delle iscrizioni alla gara.