logo rallylink 200

NON SOLO SPETTACOLO A GORIZIA A FINE NOVEMBRE

La rassegna fierisRca goriziana è pronta a riaprire le porte alla realtà giovanile ma non solo, in un mix di educazione, esibizioni e promozione dello sport Una rassegna motoris.ca a Gorizia ha radici lontane che risalgono a decenni fa e il merito di averla riproposta va alla Gamma Motori che è nata nel 2005 ma che non prima del 2010 è poi riuscita ad alles.re un evento che nei primi tre anni si è svolto sul piazzale della Casa Rossa. Si era poi arriva. al 2013 e al 2014 con la nuova sede, vale a dire il quar.ere fieris.co. Anni di crescita che il 2015 - anno di pausa - ha soltanto temporaneamente interroJo perché nel 2016 la macchina organizza.va si è rimessa in moto e tuJo sta andando alla grande in vista del taglio del nastro dell’edizione 2016 di MotorXmas che si terrà nei giorni 25, 26 e 27 novembre. Il gruppo guidato da Gianluca Madriz ha sviluppato ancora una volta un progeJo calibrato tra l’esposizione a tema sui 100 stand fieris.ci e parte dinamica nonché didaSca. InfaS, oltre alla proposta “este.ca”, anche nel 2016 è volontà di Gamma Motori di portare avan. una efficace poli.ca di informazione e di sensibilizzazione dei giovani sulla sicurezza stradale, veicolando un messaggio di “cultura della sicurezza”. Così, in collaborazione con l’Ufficio Scolas.co Regionale per il Friuli Venezia Giulia - Ufficio IV - Ambito territoriale per la Provincia di Gorizia e la Consulta Provinciale degli Studen. Gorizia, MotorXmas proporrà educazione stradale a bordo dell’ormai celebre pullman azzurro della Polizia di Stato, le simulazioni di inciden. stradali con la partecipazione di vigili del fuoco, carabinieri e 118 e le dimostrazioni a cura dell’Esercito Italiano. Ma non solo; perché, come sempre, a  MotorXmas ci sarà da diver.rsi in quanto auto e moto da compe.zione saranno grandi protagoniste con programmi che sono tuJora in fase di definizione. Sarà certamente confermata la sesta edizione della manifestazione motoris.ca dedicata ai pilo. di rally con una formula omologata dalla federazione. Ecco dunque, oltre allo speJacolo sarà altreJanto importante che l’evento possa contribuire a formare una coscienza ai futuri uten. della strada.
L’edizione 2016 ha già oJenuto i patrocini del Comune di Gorizia, della CCIAA di Gorizia, di ACI Gorizia e delle varie associazioni di categoria (Confar.gianato, Confcommercio, ColdireS, Confindustria e Confcoopera.ve). Sul fronte dei convegni, una delle novità dell’imminente edizione sarà l’incontro dedicato all’automo.ve, un confronto ad ampio raggio sulla filiera dell’automobile organizzato per la prima volta in Friuli Venezia Giulia da Federmotorizzazione Nazionale e Confcommercio Friuli Venezia Giulia, con la collaborazione di Ascom Gorizia.