logo rallylink 200

Squadra Corse Isola Vicentina esulta per la vittoria di “Pedro” all’Elba

In coppia con Emanuele Baldaccini, il bresciano con la Lancia Rally 037 conquista vittoria e quarto titolo europeo. Ritiro per “Lucky” mentre era secondo assoluto.
Trofeo Scuderie sempre più vicino.



Isola Vicentina (VI), 19 settembre 2016 – Da sempre uno dei rally più difficili del panorama europeo e nazionale, l’Elba 2016 è stato davvero avvincente e reso ancor più difficile dalle condizioni meteorologiche. Manca poco alla fine quando distacchi tra “Pedro” sulla Lancia Rally 037 Gruppo B assieme ad Emanuele Baldaccini, e gli avversari, si contano una manciata di decimi con l’ultimo tratto da disputare che diventa decisivo e mozzafiato: lo scratch consegna la vittoria al duo isolano che firma il secondo successo all’Elba dopo una gara difficile soprattutto per la gestione delle gomme alla quale si è aggiunta la penalità per il ritardo al controllo orario. Doppia la gioia per l’equipaggio lombardo – toscano che oltre a festeggiare per la vittoria del rally, esulta per la conquista del quarto titolo europeo negli ultimi cinque anni. L’Isola d’Elba porta soddisfazioni anche a Massimo Giuliani e Claudia Sora che si mettono in evidenza nella classifica del 1° Raggruppamento con la Lancia Fulvia HF 1.3 Gruppo 2 portata sul secondo gradino del podio, ma anche a livello assoluto concludendo in trentunesima posizione. Gara conclusa anche per Francesco Ospedale e Antonio Mancuso che da questa gara hanno vestito i colori della Squadra Corse, con la Volkswagen Golf Gti Gruppo 2 che piazzano al terzo posto di classe. Unico equipaggio che manca all’appello è quello formato da “Lucky” e Fabrizia Pons fermi ad inizio seconda tappa per un problema al motore della Lancia Rally 037 con la quale si erano messi in evidenza nella prima, conclusa in seconda  posizione.

Grazie alle prestazioni dei tre equipaggi, la Squadra Corse Isola Vicentina si piazza al secondo posto nella classifica scuderie acquisendo punti preziosi che la portano ad un passo dalla conquista dell’agognato Trofeo nazionale.

Ma è già ora di pensare al prossimo appuntamento che richiama un gran numero di equipaggi isolani al via: il Rally Storico Città di Bassano! Saranno ben nove infatti, quelli impegnati nel rally che per molti è il “mundialito” veneto e la classe 2-1150 del 3° Raggruppamento ne conta bene sette sugli undici totali. Con le Autobianchi A112 Abarth ci saranno: Mario Mettifogo e Mattia Franchin, Marco e Renato Brunello, Fabio Putti e Manuel Massalongo; quattro le Fiat 127: con le Sport toccherà a Luciano e Lorena Chivelli e a Daniele Danieli con Roberta Barbieri mentre con le “L” saranno al via Aldo Pantanella e Daniele Olivan oltre a Vittorio Marzegan con Moreno Pertegato.

Completano il gruppo la Fiat Ritmo 130 TC Gruppo A di Fiorenza Soave e Paola Ferrari e la Lancia Fulvia HF 1.6 Gruppo 4 di Alessandro Ferrari e Piero Comellato.

Domenica 18 si è anche svolta in provincia di Pordenone la settima edizione dell’Historic Nordest, gara di regolarità turistica che ha visto Enzo Scapin ed Ivan Morandi piazzarsi undicesimi assoluti con la Lancia Beta Coupè.