logo rallylink 200

Trofeo Tre Regioni: il Dolomiti a Giacoppo!    

Con un finale da discriminante il vicentino in coppia con Grillone bissa la vittoria del Valsugana e come a fine aprile Senna – Zaffani secondi e Mozzi – Cipriani, terzi.
Senna mantiene il comando dell’assoluta.

Isola Vicentina (VI), 17 giugno 2016 – Quattordici gli equipaggi che si sono sfidati nel quinto degli otto appuntamenti del Trofeo Tre Regioni, che si è corso nel recente fine settimana a Cortina d’Ampezzo (BL). Dopo gli otto rilevamenti nelle due giornate di gara condizionate dal maltempo, la classifica vedeva in perfetta parità Maurizio Senna e Lorenza Zaffani con la Volkswagen Golf Gti e Andrea Giacoppo con Daniela Grillone Tecioiu su Autobianchi A112 Abarth; da regolamento si ricorre alla prova discriminante per stabilire i vincitori: sul primo pressostato del Passo Giau, Giacoppo e Grillone sono stati più precisi, un solo centesimo pagato, e si aggiudicano così la vittoria, portando a due il bottino personale nel Trofeo, dopo il successo del Valsugana.

Senna e Zaffani, come nella gara trentina, incamerano un altro secondo posto, il terzo consecutivo che permette loro di mantenere con buon margine il comando della classifica assoluta. Al terzo posto, a sole due penalità dai vincitori, Giordano Mozzi nuovamente in coppia con un navigatore del Progetto M.I.T.E. Sonia Cipriani, coglie il terzo posto assoluto con l’Opel Kadett Gt/e. Nove sono le penalità di ritardo per Mauro Argenti e Roberta Amorosa, quarti con la Porsche 911 T con la quale precedono l’Autobianchi A112 Abarth di Adriano Pilastro e Cristian Garavello. Sul sesto gradino del podio salgono Enzo Scapin ed Ivan Morandi su Lancia Beta Montecarlo seguiti da Pietro Iula e William Cocconcelli su Porsche 911 SC e subito dietro Sandro Martini con Elisa Moscato sulla Fiat Uno 70 S. Nona posizione per Lorenzo Franzoso nuovamente in coppia con Elisabetta Russo sull’Autobianchi A112 Abarth e top ten chiusa dalla Porsche 944 di Gianni Franchin ed Ezio Corradin. Seguono Danilo Ziliotto e Luca Bertoli su Opel Kadett Gt/e,undicesimi, Diego Tovena e Ugo Tomasi dodicesimi su Alfa Romeo Alfasud .5, Koby Tovena e Gloria Florio tredicesimi anch’essi su Alfasud ma in versione 1.3 e chiudono, sempre con un’Alfasud stavolta in versione Sprint, Alessandro Mezzavilla e Gianni Sandrini.

La classifica assoluta vede al comando Senna con 218 punti seguito da Argenti a 180, Giacoppo a 175, Mozzi quarto a 172 e Iula con 157 in quinta posizione.