logo rallylink 200
Per il pilota sammarinese Davide Cesarini e per il suo navigatore Mirco Gabrielli è ormai prossima la ripartenza per affrontare una ulteriore prova del CIRAS, Campionato Italiano Rally Storici,giunto al suo quarto appuntamento stagionale;il driver titano infatti parteciperà in questo fine settimana al 12° Rally Campagnolo in Veneto;il programma dell’evento prevede le verifiche tecnico/sportive venerdì mattina a Isola Vicentina ,mentre in serata si disputerà un prologo notturno con partenza da Vicenza e una prima prova speciale; il giorno seguente,sabato 28 maggio, gli equipaggi affronteranno la parte più corposa del rally, con altre otto prove speciali,rientrando a Isola Vicentina per l’arrivo,dopo aver percorso in totale trecentonovantacinque chilometri., tutti su asfalto.

Cesarini sarà alla guida della sua solita Ford Escort 1600,preparata autonomamente nell’ambito della propria organizzazione, il Team GR-BOX,per i colori della Scuderia San Marino.

Il pilota bianco/azzurro occupa attualmente l’ottava posizione assoluta in campionato,su un lotto di oltre centosessanta partecipanti,un numero che la dice lunga sulla popolarità che riscuotono i rally storici; inoltre vanta un quinto posto di raggruppamento e un primo di classe.A questo punto ci sono tutti i presupposti per mettersi ulteriormente in luce in Veneto,notoriamente patria del rallysmo tricolore.