logo rallylink 200

Conclusa la stagione rallystica per la Squadra Corse Isola Vicentina Solo la sfortuna priva Nodari e Franchin di uno storico risultato nella Coppa Arena;


ritiro per i due equipaggi in gara al Driver Show.

Isola Vicentina (VI), 25 novembre 2014 – Coppa Arena e Driver Rally Show consegnano gli ultimi risultati sportivi della stagione rallystica per la Squadra Corse Isola Vicentina; alla duplice manifestazione veronese che vedeva assieme un rally storico ed uno moderno, erano quattro gli equipaggi al via. Gara terminata nelle prime battute per i due “moderni”: dopo un ottimo scratch di classe nella prima speciale, è arrivato il ritiro a causa di un’uscita di strada per la Renault Clio Williams di Marco Padovan e Rudy Tessaro, mentre nella prova successiva si è fermata anche la Peugeot 106 di Manuel Dal Lago e Mattia Mino.

Ben diversa la situazione per le due “storiche”, entrambe Opel seguite dalla Carenini Tuning: la Kadett Gt/e Gruppo 2 di Renato Pellizzari e Mirco Santacaterina si piazza in quarta posizione assoluta e seconda di classe D3 grazie ad una prestazione regolare. Un discorso a parte lo meritano Paolo Nodari e Mattia Franchin che correvano per la prima volta assieme con l’Opel Ascona SR Gruppo 2: dopo le prime tre prove speciali si trovavano in testa alla classe D3 e in quinta posizione assoluta, risultando i più veloci tra le “due litri” quando nel corso della quarta prova si è allentato un connettore dell’impianto elettrico che ha provocato lo spegnimento della vettura che è poi ripartita accumulando però un pesante ritardo di cinque minuti. Una seconda parte di gara notevole con tre secondi tempi assoluti ed uno scratch nelle ultime quattro speciali, ha permesso all’equipaggio di risalire in classifica ma non è bastata a cancellare l’amarezza per un clamoroso successo che è sfumato; i numerosi colpi di scena avvenuti in gara e il crescendo di prestazioni, avrebbe infatti visto il duo Nodari e Franchin sicuramente vincitore assoluto senza qui cinque minuti lasciati lungo la quarta prova speciale. Consola la soddisfazione di aver visto una volta di più Paolo Nodari esprimersi a livelli notevoli e soprattutto le prestazioni ottenute nella stagione 2014 lo pongono di diritto tra i più veloci piloti, sia che corra con le storiche quanto con le moderne.

E’ andata in archivio anche l’undicesima edizione del Memorial Mariano Dal Grande organizzato dal Rally Club Isola Vicentina e al quale hanno partecipato una trentina di equipaggi della Squadra Corse. Numerosi quelli che si sono concentrati più sullo spettacolo che sui cronometri, si registrano le buone prestazioni di squadra tra le moderne col secondo posto nella classifica scuderie e il terzo nella medesima graduatoria tra le storiche.