logo rallylink 200

Positiva la “Targa” per il Team Bassano

Tutti all’arrivo gli equipaggi impegnati nel rally e nella regolarità corsi in Sicilia e buoni riscontri anche dagli autodromi. Ora tocca al Rally 1000 Miglia con altri 5 equipaggi.

Romano d'Ezzelino (VI), 11 maggio 2016 – L’intenso mese di maggio per il Team Bassano ha visto due importanti eventi nello scorso fine settimana ed ora, alle porte c’è già il Rally 1000 Miglia nelle sue tre versioni.

Alla centesima edizione della Targa Florio erano presenti cinque equipaggi: quattro nel rally storico ed uno nella regolarità. Sono positivi i riscontri dal terzo appuntamento del CIR Autostoriche grazie alle prestazioni di Carlo Falcone e Pietro Ometto che portano la Lancia Delta Integrale 16V Gruppo A in terza posizione di 4° Raggruppamento e seconda di classe grazie alla tredicesima performance assoluta; è stata invece la sfortuna a rallentare, proprio nel corso dell’ultima prova speciale, Nicola Patuzzo ed Alberto Martini: la rottura della turbina della Toyota Celica St165 Gruppo A ha fatto scalare di ben undici posizioni l’equipaggio veronese privandolo del podio di categoria dopo una gara regolare sui difficili asfalti delle Madonie. Chi ha invece strabiliato l’appassionato e caloroso pubblico siciliano, sono stati Giorgio Sisani e Cristian Pollini una tantum extra Trofeo con l’Autobianchi A112 Abarth Gruppo 2 con la quale hanno colto una notevole ventiquattresima prestazione assoluta vincendo la classe e infliggendo pesanti distacchi agli avversari, nonostante dei problemi al cambio poi risolti dall’assistenza. Soddisfatti anche Pietro Turchi e Carlo Lazzerini al traguardo senza problemi con la Fiat 125 Special Gruppo 1 che portano al successo di classe e in settima posizione nel 1° Raggruppamento, quello delle auto più datate. La classifica delle Scuderie vede la scuderia quattro volte Campione d’Italia, piazzarsi in quinta posizione. Buono anche l’esito della prestazione di Andrea Giacoppo e Daniela Grillone Tecioiu, decimi assoluti e primi di divisione nella Targa Florio Classic, alla guida della Mercedes 190 SL.

A Misano Adriatico, nel circuito dedicato a Marco Simoncelli, si è corsa la seconda gara stagionale del Campionato Velocità Austostoriche nella quale Mario Massaglia ha conquistato la terza posizione assoluta con la Porsche 935 Gruppo 5 e Andrea Nori in coppia con Mario Marsella con la 930 sempre di Gruppo 5, si sono piazzati sesti.

Un’altra pista, quella di Adria, ha ospitato la gara valevole per il Campionato Italiano Turismo dove era impegnato Daniele Cappellari che ha concluso due tiratissime gare in sesta e quinta posizione alla guida della Seat Leon Cupra.

Nel prossimo fine settimana si correranno la Salita dello Spino in provincia di Arezzo alla quale è iscritta la Fiat 128 Sport Gruppo 1 di Salvatore Fazio Tirrozzo, e a Brescia il Rally 1000 Miglia suddiviso nelle tre gare: WRC, storico e sport. Con una Citroen C2 di classe R2B Luigi Alberti farà esordio con una vettura moderna e Giulio Oberti sul sedile di destra. Nel rally storico saranno al via i vincitori 2015 Giulio Pedretti e Davide Rossi nuovamente con la Fiat 131 Abarth Gruppo 4, Franco Simoni e Mauro Alioni su Peugeot 205 Rallye Gruppo A, Sandro Simoni e Nicola Firmo con l’Opel Kadett Gt/e Gruppo 2. A difender i colori del Team Bassano nel 1000 Miglia Sport ci saranno Elia Scotti e Daniela Borella su Lancia Fulvia Coupè 3.