logo rallylink 200

LA COPPA DEI LUPI INAUGURA IL CAMPIONATO ITALIANO REGOLARITA’ AUTO STORICHE CON UN RECORD DI PARTECIPANTI

Sabato 9 e domenica 10 gennaio 2016 si è svolta la quinta edizione della Coppa dei Lupi , gara d’apertura del Campionato Italiano Regolarità Autostoriche di terza zona ACI SPORT organizzata dalla Scuderia del Tempo Perso di Sora .
Il top driver Mario Passanante, a bordo di una Autobianchi A 112 del 1970, alla sua prima partecipazione alla gara sorana , è salito sul gradino più alto del podio con la navigatrice Caterina Vagliani (123 penalità) . Seconda piazza per Armando Fontana e Danilo Piga su Autobianchi A 112 Abarth del 1975 (144 penalità) , terza posizione per Giovanni Scarabelli e Giovanni Adorni (178 penalità), anche loro su Autobianchi A 112 Abarth del 1975.
Una gara dominata dalle performanti vetturette Autobianchi, ben quattro A 112 nelle prime posizioni dell’assoluta. All’equipaggio Franco Spagnoli e Giuseppe Parisi su Fiat 508 Sport Ghia del 1932 il Trofeo Bonaventura per il miglior tempo ottenuto nella prova che ricorda il nome di un socio della Scuderia scomparso prematuramente . Sesta posizione per i campioni italiani 2015 Maurizio AIOLFI - Alessandra PANDOZZI . Il top driver piacentino vincitore delle ultime tre edizioni si è presentato in gara con una BMW 2002 Tii del 1975 , la stessa con la quale parteciperà al Rally di Montecarlo Historic . Sono stati assegnati svariati altri premi tra i più significativi quelli offerti da Sparco, Locman e fratelli Rossi di Bologna .Nella cerimonia di premiazione nelle sale di rappresentanza dell’Olimpus, , presente anche il sindaco Ernesto Tersigni che ha portato i saluti della Città .
Alla competizione hanno partecipato ben dodici Top Driver, undici classificati A , otto classificati B, due classificati C e un classificato D . Molti anche gli equipaggi locali che si sono fatti onore nelle classifiche di raggruppamento.

Sono stati settantuno gli equipaggi che lo scorso sabato, alle ore 14.30, hanno preso il via da Piazza Santa Restituta di Sora e dove in sessantuno sono rientrati a partire dalle 23.20 , dopo aver percorso 292 chilometri sulle strade del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise e affrontato ben cinquanta prove cronometrate, dieci delle quali annullate per malfunzionamento delle fotocellule . Tra in ritirati da segnalare il cedimento meccanico della Fiat Balilla 508 S Ghia di Riboldi – Peli nelle prime fasi di gara e i problemi alla frizione della Alpine Renault A 110 dell’equipaggio Bottini – Di Giovanni che abbandonavano al CO di Pescasseroli . Si ritiravano anche i sempre agguerriti pescaresi Giansante – Marano su Innocenti Mini Cooper Tanti i valichi superati con innevamento solo sui lati della sede stradale. Una gara contraddistinta da insolite temperature miti e fuori media stagionale, complice il vento di scirocco, ma con variazioni che hanno portato pioggia nella fase d’arrivo. Oltre al buio anche la nebbia ha creato qualche ulteriore difficolà , fittissima soprattutto nella parte del rientro nel Lazio con grande cautela di guida anche per la presenza sulla strada di molti animali , cavalli mucche e cervi.
Nonostante l’anticipazione nel calendario nazionale chiesta dalla Scuderia del Tempo Perso alla ricerca di condizioni di gara che facessero trovare ai concorrenti la tanto desiderata neve, come per lo scorso anno il manto nevoso è stato presente solo sui lati di limitati tratti delle strade del Parco Nazionale d’Abruzzo , Lazio e Molise. L’articolato e sempre rinnovato percorso di gara è stato ritagliato quasi interamente nel Parco Nazionale più antico d’Italia. Tanti valichi da affrontare, Forca d’Acero, Passo Godi ,porta La forchetta e olmo di bobbi alcuni laghi appenninici da ammirare, le impegnative curve e lo spettacolare passaggio in fase trasferimento nelle gallerie scavate nella viva roccia nel canyon delle Gole del Sagittario. Non bisogna inoltre tralasciare il passaggio in centri suggestivi dove la storia e la tradizione hanno lasciato il segno : Campoli Appennino, Alvito, San Donato Val Comino, Pescosolido, Opi, Pescasseroli, Villetta Barrea , Scanno , Barrea, Civitella Alfedena ,Ortona dei Marsi, Anversa degli Abruzzi, Goriano Sicoli . Bisegna. Un territorio dove ancora la natura viene rispettata e tutelata .
La Coppa de Lupi grazie alla passione ed alla competenza dei soci della Scuderia del Tempo Perso ha permesso a questa gara di essere un appuntamento d’obbligo per i regolaristi di tutta la penisola che hanno onorato l’occasione con un record di iscrizioni
VINCENZO VIOLA
UFFICIO STAMPA COPPA DEI LUPI 2016

CLASSIFICA ASSOLUTA
1 PASSANANTE MARIO – VAGLIANI CATERINA AUTOBIANCHI A 112 1970 FRANCIACORTA MOTORI
2 FONTANA ARMANDO - PIGA DANILO AUTOBIANCHI A 112 ABARTH 1975 SCUDERIA CLASSIC TEAM
3 SCARABELLI GIOVANNI – ADORNI GIOVANNI AUTOBIANCHI A 112 ABARTH 1975 SCUDERIA CLASSIC TEAM
4 GAMBERINI ALESSANDRO – SISTI SERGIO AUTOBIANCHI A 112 ABARTH 1974 SCUDERIA CLASSIC TEAM
5 DI PIETRA FRANCESCO – DI PIETRA GIUSEPPE FIAT 508 S GHIA 1938 SCUDERIA CLASSIC TEAM
6 AIOLFI MAURIZIO – PANDOZZI ALESSANDRA BMW 2002 Tii 1975 FRANCIACORTA MOTORI
7 ZANASI MASSIMO – PERRI MARIO AUTOBIANCHI A 112 E 1979 SCUDERIA CLASSIC TEAM
8 MACCARIO GIUSEPPE – BAVARO ALDO AUTOBIANCHI A 112 1970
9 SPAGNOLI FRANCO – PARISI GIUSEPPE FIAT 508 SPORT GHIA 1932 FRANCIACORTA MOTORI
10 RENNA FLAVIO – BIAGI CRISTINA LANCIA FULVIA RALLY 1.3 1968 SCUDERIA CLASSIC TEAM

CLASSIFICA TOP CAR
1 PASSANANTE MARIO – VAGLIANI CATERINA AUTOBIANCHI A 112 1970 FRANCIACORTA MOTORI
2 FONTANA ARMANDO - PIGA DANILO AUTOBIANCHI A 112 ABARTH 1975 SCUDERIA CLASSIC TEAM
3 SCARABELLI GIOVANNI – ADORNI GIOVANNI AUTOBIANCHI A 112 ABARTH 1975 SCUDERIA CLASSIC TEAM
4 GAMBERINI ALESSANDRO – SISTI SERGIO AUTOBIANCHI A 112 ABARTH 1974 SCUDERIA CLASSIC TEAM
5 AIOLFI MAURIZIO – PANDOZZI ALESSANDRA BMW 2002 Tii 1975 FRANCIACORTA MOTORI
6 ZANASI MASSIMO – PERRI MARIO AUTOBIANCHI A 112 E 1979 SCUDERIA CLASSIC TEAM
7 MACCARIO GIUSEPPE – BAVARO ALDO AUTOBIANCHI A 112 1970
8 SPAGNOLI FRANCO – PARISI GIUSEPPE FIAT 508 SPORT GHIA 1932 FRANCIACORTA MOTORI
9 RENNA FLAVIO – BIAGI CRISTINA LANCIA FULVIA RALLY 1.3 1968 SCUDERIA CLASSIC TEAM
10 RICCI ROBERTO – GALLOTTA VALERIA AUTOBIANCHI A 112 70 HP 1975 KINZICA
11 TURELLI LORENZO- TURELLI MARIO LANCIA APRILIA 1350 1937 FRANCIACORTA MOTORI

CLASSIFICA SCUDERIE
1 FRANCIACORTA MOTORI ASD
2 SCUDERIA CLASSIC TEAM
3 KINZICA
4 SCUDERIA BIONDETTI

CLASSIFICA 1 RAGGRUPPAMENTO
1 DI PIETRA FRANCESCO – DI PIETRA GIUSEPPE FIAT 508 S GHIA 1938 SCUDERIA CLASSIC TEAM
2 SPAGNOLI FRANCO – PARISI GIUSEPPE FIAT 508 SPORT GHIA 1932 FRANCIACORTA MOTORI
3 TURELLI LORENZO- TURELLI MARIO LANCIA APRILIA 1350 1937 FRANCIACORTA MOTORI

CLASSIFICA 2 RAGGRUPPAMENTO
1 LUI LUCIANO – CECCARDI GUIDO FIAT 1100 103 1953 SCUDERIA CLASSIC TEAM
2 MOLGORA ALESSANDRO LUIGI – PARZANI SERGIO TRIUMPH TR2 1954 FRANCIACORTA MOTORI
3 PARUZZA RICCARDO – PARUZZA ALESSIO ALFA ROMEO GIULIETTA SPRINT 1956

CLASSIFICA 3 RAGGRUPPAMENTO
1 BROZZETTI SANDRO – BROZZETTI FILIBERTO ALFA ROMEO 2.0 SPIDER 1960
2 CABELLA EMILIO – CORINTI MASSIMO TRIUMPH TR3 A 1960

CLASSIFICA 4 RAGGRUPPAMENTO
1 MOLINARI ERMANNO GIUSEPPE – VAVASSORI DORIANO PORSCHE 356 B 1963 FRANCIACORTA MOTORI
2 LILLI ALFIO – GRAZIANI FELICE FIAT 600D 1963

CLASSIFICA 5 RAGGRUPPAMENTO
1 PASSANANTE MARIO – VAGLIANI CATERINA AUTOBIANCHI A 112 1970 FRANCIACORTA MOTORI
2 MACCARIO GIUSEPPE – BAVARO ALDO AUTOBIANCHI A 112 1970
3 RENNA FLAVIO – BIAGI CRISTINA LANCIA FULVIA RALLY 1.3 1968 SCUDERIA CLASSIC TEAM


CLASSIFICA 6 RAGGRUPPAMENTO
1 FONTANA ARMANDO - PIGA DANILO AUTOBIANCHI A 112 ABARTH 1975 SCUDERIA CLASSIC TEAM
2 SCARABELLI GIOVANNI – ADORNI GIOVANNI AUTOBIANCHI A 112 ABARTH 1975 SCUDERIA CLASSIC TEAM
3 GAMBERINI ALESSANDRO – SISTI SERGIO AUTOBIANCHI A 112 ABARTH 1974 SCUDERIA CLASSIC TEAM

CLASSIFICA 7 RAGGRUPPAMENTO
1 ZANASI MASSIMO – PERRI MARIO AUTOBIANCHI A 112 E 1979 SCUDERIA CLASSIC TEAM
2 GUALTIERI GIOVANNI – MOROSI ALESSIO AUTOBIANCHI A 112 JUNIOR 1981 SCUDERIA BIONDETTI
3 BIASCI ENIO – PANTANI VALTER AUTOBIANCHI A 112 ABARTH 1978 KINZICA

CLASSIFICA 8 RAGGRUPPAMENTO
1 MORSA VINCENZO – FESTA CARMINE AUTOBIANCHI A 112 ABARTH 1982
2 CADONI PAOLO – CAPOCCHI SIMONA AUTOBIANCHI A 112 ABARTH 1982
3 ANGINO GAETANA – MORETTI ALESSANDRO AUTOBIANCHI A 112 ABARTH 1982 SCUDERIA BIONDETTI