logo rallylink 200

Zivian e Cadore sbaragliano gli avversari al Tuscan Rewind. Ora si pensa al Prealpi Master Show!

Andrea Zivian in coppia con l'amico Fabio Cadore sulla meravigliosa Audi Quattro hanno messo la loro firma sull'edizione numero sei del Tuscan Rewind.

Una gara non facile, specialmente per chi, come Zivian, ha un curriculum di solo due rally su terra. Un pilota conosciuto e amato per il suo enorme potenziale rallystico e le vetture che utilizza ma allo stesso tempo "nuovo" nella specialità terra.

Una giornata fredda ma soleggiata ha fatto da cornice perfetta al Tuscan Rewind 2015 nelle zone di Montalcino.

Da non sottovalutare il terzo giro: vede un ulteriore scratch di "Zippo" sulla "La Sesta" e tutto invariato alle sue spalle; brivido per l’equipaggio dell’Audi che paga 30" al controllo orario e lungo i sei chilometri scarsi lascia altri 23"4 mantenendo un minuto esatto di vantaggio su Baldacci, per un problema poi risolto alla successiva assistenza; ultimo brivido nel tratto conclusivo con l’uscita di strada della Ford Escort di Baldacci che sciupa un ottimo secondo posto.

All’arrivo in Piazza del Popolo a Montalcino si festeggia la vittoria dell’Audi Quattro Gruppo 4 di "Zippo" e Fabio Cadore che precedono l’Alfa Romeo Alfetta GTV6 Gruppo2 di Bruno Bentivogli e Iacopo Innocenti e la Fiat 131 Abarth Gruppo 4 di Riccardo Mariotti ed Emanuele Dimare. La classifica del rally storico vede poi al quarto posto la Fiat 131 Racing Gruppo 2 di Raffaele Bombieri e Paolo Scardoni, seguita dall’Opel Kadett Gt/e di Marcello e Marco Rocchieri, quinti, dall’Opel Ascona SR di Dennis Tezza e Cristian Zullo e dalla Fiat 127 Sport di Manuel Negrente e Michele Masenelli.

Ora tutte le forze sono concentrate per l'ultimo appuntamento dell'anno: Il Prealpi Master Show dove vedremo nuovamente impegnato il duo Zivian - Cadore in una gara di assoluto rispetto e tanto spettacolo.