logo rallylink 200

Trofeo A112 Abarth: premiati a Padova i vincitori 2015

Davanti ad un numeroso pubblico in Fiera a Padova, il Presidente dell’Automobile Club d’Italia Angelo Sticchi Damiani ha premiato i vincitori della Serie

Romano d'Ezzelino (VI), 26 ottobre 2015 – Si sono volte sabato scorso 24 ottobre, le premiazioni dell’edizione 2015 della Serie ufficiale dedicata alle Autobianchi A112 Abarth ospitate per la sesta volta consecutiva nello stand dell’Automobile Club d’Italia allestito in occasione dell’importante rassegna “Auto Moto d’Epoca” che si è tenuta a Padova. Dopo l’introduzione del Presidente ACI Cremona Leonardo Adessi, che del Trofeo fu uno dei primi sostenitori, i piloti hanno ricevuto i riconoscimenti dalle mani del Presidente dell’Automobile Club, l’ingegner Angelo Sticchi Damiani e dal Presidente del Team Bassano Mauro Valerio, i buoni l’abbigliamento tecnico messo in palio da Sparco.

Per la categoria femminile sono state premiate Lisa Meggiarin e Silvia Gallotti, mentre Giuseppe Cazziolato ed Aldo Gecchele hanno ritirato le targhe per i vincitori del  “Gruppo 1”. Ad Alessandro Nerobutto il premio per la classifica “Under 28” mentre per la “Vintage” è stato il turno di Massimo Gallione. La cerimonia ha avuto l’epilogo con la classifica assoluta che ha visto al terzo posto Maurizio Cochis e Milva Manganone, al secondo Alessandro e Francesca Nerobutto e vincitrici 2015 sono state le applauditissime Lisa Meggiarin e Silvia Gallotti che hanno anche ricevuto due orologi Locman direttamente dalle mani del Direttore dell’ACI Livorno Ernesto La Greca e dal consigliere Paolo Contesini.

Mauro Valerio ha inoltre consegnato delle targhe ricordo ai sostenitori della Serie che, oltre a Sparco sono stati: Yokohama, Studio Quercioli e Fiera di Padova-Auto Moto d’Epoca.