logo rallylink 200

L’AUDI DI ZIVIAN PER LA PUBBLICITA’ DELLA NUOVA RS3

Il costruttore tedesco ha voluto la Quattro Gruppo 4 di Zivian da affiancare nello spot della nuova Audi Rs3.
Kiev (Ucr)- Le telecamere indugiano sui profili accattivanti della nuova Audi Rs3. Non appena l’obiettivo si apre in un campo medio, ecco spuntare l’Audi Quattro Gruppo 4 al cui volante c’è il valenzano Andrea Zivian. Si svolge così, in una strada sterrata nelle campagne di Kiev lo spot pubblicitario della nuova Audi Rs3; un parallelo voluto ad ogni costo da parte della casa di produzione cinematografica Radioaktive Film che ha ricevuto l’incarico di rendere più suggestivo il lancio del nuovo modello dell’azienda tedesca.
“Credevo si trattasse di uno scherzo quando ho letto la mail; siamo stati contattati da pochi giorni e ci siamo dovuti organizzare con il team per una trasferta quantomeno insolita”- racconta Zivian. ”La location è distante qualche migliaio di chilometri e i meccanici devono predisporre tutto come se fossero delle vere prove speciali.”
Lo spot pubblicitario, che verrà trasmesso sui principali network internazionali nelle prossime settimane, vedrà dunque un interessante parallelo tra le origini del mito Audi,
nella fattispecie l’esemplare di Andrea Zivian del 1980 e l’ultimo gioiello dei quattro cerchi. E nonostante tuta e casco lo celino quasi totalmente, sarà lo stesso pilota italiano a condurre la sua turbo 4x4 durante le riprese!
Dopo che nel 2013 il pilota ufficiale VW Iari Matti Latvala scelse l’Audi di Zivian per gareggiare nei rally storici del campionato europeo e dopo che lo stesso commissionò un altro esemplare identico, ora Zivian riceve un altro importante riconoscimento del suo lungo lavoro di spasmodica ricerca: una chiamata ufficiale per rappresentare le Audi del mondiale rally dei primi anni ’80.
“E’ un progetto nel quale ho creduto fin dall’inizio e gli investimenti sono stati notevoli- racconta il driver valenzano- poiché l’obiettivo era quello di replicare con esatta precisione le Audi gruppo 4 del Campionato del Mondo. In tutto e per tutto: dalla livrea ai materiali e alla componentistica. E’ il motivo per cui non si è trattato di un semplice assemblaggio bensì di una minuziosa ricerca e di una ingegnosa ricostruzione da parte dei tecnici della Rally Racing Rent."
Ora non ci resta che accendere le televisioni ed ammirare in HD la splendida “Quattro” di Andrea Zivian.