logo rallylink 200
Si è conclusa ieri la tre giorni all’Autodromo di Monza, che ha visto impegnati al “Monster Energy Rally Show di Monza” i grandi protagonisti del motorsport internazionale.

Straordinaria la prova di Matteo Musti, campione del Rally Auto Storiche del 2013, che, a bordo della Porsche e navigato dalla sorella Claudia, ha disputato il Rally di Monza Historic ed un fantastico Master Show nella giornata di ieri.

Partito in sordina, dopo un anno di stop, Musti è riuscito a conquistare molte posizioni nel Rally Historic, dopo aver avuto qualche problema iniziale con l’autovettura, raggiungendo il quarto posto assoluto finale.

Nel Master Show di ieri, Musti è stato straordinario, arrivando quasi alla vittoria, persa solo in finale per pochi secondi contro Montini.

“Siamo davvero soddisfatti del risultato del Rally Historic – spiega Matteo Musti –, che è andato bene. Dovevo togliere un po’ di ruggine dopo l’anno di pausa: nelle prime prove speciali ho perso terreno, ma piano piano ho sempre migliorato, recuperando posizioni su posizioni. Alla fine ci siamo fermati al quarto posto, quindi possiamo dirci soddisfatti, ma non appagati. Il Master Show, invece, credo sia andato molto bene, anche se perdere una finale non è gratificante al massimo. In ogni caso sono moto soddisfatto delle nostre prove, abbiamo iniziato a prepararci per la prossima stagione.”