logo rallylink 200

Pepy Bosurgi e la Lancia Rally 037 sul podio del Monza Rally Show

Il driver messinese navigato da Stefano Cirillo ha concluso la gara spettacolo al terzo posto di raggruppamento con la leggendaria vettura curata da K-Sport.

Monza 30 novembre 2014. Pepy Bosurgi e Stefano Cirillo su Lancia Rally 037 curata dalla K-Sport hanno concluso al terzo posto di 4° raggruppamento il Monza Rally Show. Il forte driver messinese dal grande passato sportivo e tornato da poco alle competizioni, è stato affiancato dall’esperto copilota piemontese su una vettura che ha scritto pagine indelebili di storia dei rally.

Una gara impegnativa oltre ogni previsione dove Bosurgi ha fatto appello alla sua esperienza per governare la mitica Lancia Rally 037 a trazione posteriore, sul fondo della pista brianzola, teatro del GP d’Italia di F.1, reso particolarmente insidioso dalla pioggia e dall’umidità.

-“Abbiamo improntato la nostra corsa sulla costanza e cercando di evitare errori sempre in agguato, soprattutto quando una noia all’aerazione ha fatto appannare spesso il parabrezza o quando il feeling con l’assetto non è stato immediato – ha commentato Bosurgi sul podio del Monza Rally Show – siamo contenti del risultato, soprattutto per lo spirito con il quale abbiamo affrontato l’evento, ovvero un autentico preludio ad importanti partnership per il 2015, stagione per la quale stiamo pianificando un programma di gare ad alta visibilità, che oltre ad appassionanti sfide offrano ottimi spunti per l’incontro con il pubblico”-.

Il Monza Rally Show è stato vinto da “Pedro” – Baldaccini su Lancia Rally 037 (Primo di 4° raggr.), secondo posto per il Campione Europeo Rally  Autostoriche Lucio Da Zanche con Egle Vezzoli su Porsche 911 (primo di 2° raggr.) e terza piazza per Totò Riolo e Alessandro Floris su Audi Quattro A2 (Secondo di 4° raggr.).