logo rallylink 200
Ad aprire le danze della nuova stagione sportiva di Media in Motion sarà Matteo Musti, che parteciperà alla 62esima edizione del “Rallye di Sanremo Storico”, valido per la seconda prova del Campionato Italiano di Rally Auto Storiche 2015. Saranno tanti i piloti che l’agenzia di Sponsoring & Communication, grazie al supporto dei propri partner, seguirà nel corso dell’anno. Nel circuito affascinante della “Città dei Fiori”, dove ha già vinto nel 2013, Musti guiderà la Porsche 911 Rs, che gli è stata messa a disposizione dal Guagliardo Historic Porsche Team.

Si scaldano così i motori delle vetture d’epoca che saranno protagoniste tra i tornanti ed i sali-scendi del “Rallye di Sanremo Storico”, in un’adrenalinica corsa automobilistica e splendida cornice paesaggistica. E’ uno degli eventi più importanti per la città di Sanremo. La prestigiosa gara rallystica ligure, infatti, attira tradizionalmente migliaia di persone: i cittadini italiani, i turisti stranieri e, soprattutto, i fan del Campionato Italiano Rally Auto Storiche.

Ci saranno una serie di prove speciali, fra le quali spicca l’elettrizzante Ronde di Monte Bignone, che si disputerà in notturna con un tornante ai piedi del borgo medievale di Apricale. Indubbiamente è la prova che rappresenta la maggior attrattiva dell’evento, visto che a bordo strada gli spettatori aspetteranno intrepidi il passaggio delle macchine d’epoca e del rombo dei loro motori dopo il calar del sole.

Per Matteo Musti sarà una sfida entusiasmante e avvincente, visto che per la prima volta salirà a bordo della Porsche 911 Rs del team Guagliardo Historic Porsche Team. Sarà stimolante, inoltre, anche provare l’intesa che avrà con il suo nuovo navigatore, Franco Granata.

Il “Rallye Storico di Sanremo” prenderà il via domani alle 16.45 e si concluderà sabato pomeriggio intorno alle 18, in piazzale Adolfo Rava, dove si raduneranno i tanti fan pronti a celebrare i vincitori.

 

“La mia partecipazione al ‘Rallye Storico di Sanremo’ – spiega il campione del CIRAS 2013, Matteo Musti - è nata qualche giorno fa grazie all’intesa con il team Guagliardo. Così mi è stata data la possibilità di poter correre questo weekend in una splendida cornice come quella di Sanremo, prova valida per il Campionato Italiano Rally Auto Storiche 2015. Per me si tratta di un ritorno qui dopo l’anno sabbatico che mi ha visto correre nel 2014 solo nel Rally Campagnolo. Debutterò con questa nuova Porsche 911 Rs e sarà una grande responsabilità; spero di non deludere nessuno. Sono molto entusiasta e stimolato e credo di avere tutte le carte in regola per fare una buona prestazione”.

Media in Motion, con il supporto dei propri sponsor, continuerà a seguire Matteo Musti nei suoi prossimi appuntamenti rallystici, con l’obiettivo di gestire al meglio la sua immagine. Con l’occasione “Media in Motion” invita anche tutti a interagire e seguire le attività dell’agenzia sui social network, Facebook e Twitter,oltre al sito web www.mediainmotion.it , dove si possono trovare tutte le informazioni sui servizi offerti, sui clienti, gli sponsor ed i piloti 2015.