logo rallylink 200

Il Team Guagliardo pronto per lo show di Monza

Il team siculo-lombardo affila le armi per la partecipazione alla gara brianzola con quattro Porsche.

Caffi, Lombardo, Superti e Lumini sono i primi ad aver prenotato le tedesche.

Palermo, 30 novembre - Il Team Guagliardo vuole chiudere in bellezza questa ricca stagione automobilistica, costellata di numerosi successi e tante novità, e per questo motivo non mancherà tra gli show di fine anno, primo fra tutti il Monza Rally in programma dall’1 al 4 dicembre.

Tra le novità del 2016 c’è stato di certo l’arrivo della potente Porsche 997 GT3, che per l’occasione brianzola sarà affidata alle sapienti mani di Alex Caffi.

L’ex pilota di formula 1, grazie alla nuova regolamentazione della gara che prevede il rientro delle GT, potrà confrontarsi con i principali big e per far ciò si è affidato all’esperienza del navigatore palermitano Franco Granata.

 

“La mia ultima partecipazione alla competizione brianzola, risale al 2013 - ha raccontato Caffi alla vigilia - Allora, mi sono imposto nella prima edizione aperta anche alle auto storiche, su una Porsche 911, sempre preparata da Mimmo Guagliardo, al quale sono legato da un rapporto di collaborazione di vecchia data. Quest’anno, invece, sarò al via con una vettura moderna con cui conto di iniziare a prendere la giusta confidenza giovedì, nel corso dello shakedown. Obiettivi prefissati? Ovviamente quello di ben figurare, ma ancor di più testare il valore e le potenzialità in senso assoluto della ‘997’, per confrontarla, soprattutto, con i modelli delle classi ‘R5’ e ‘Super 2000’, in vista di un possibile futuro impiego nel CIR”

 

Tra le auto storiche saranno della partita Mauro Lombardo e Rosario Merendino su Porsche 911 3000 di secondo raggruppamento, Marco Superti e Marco Dell’Acqua su 911 di terzo gruppo, Roberto Lumini e Claudio Quarantani con la 911 gruppo B di quarto raggruppamento.

Andando alla competizione vera e propria, si entrerà nel vivo venerdì con la disputa delle prime due prove speciali, seguite dalle cinque del sabato e dalle ultime tre domenicali, per un totale di dieci frazioni cronometrate articolate su 178,25 chilometri.

Ulteriori informazioni, video e foto possono essere consultate sul sito ufficiale www.guagliardo911.com oppure attraverso i social network Facebook e Twitter.