logo rallylink 200

Squadra Corse Isola Vicentina al Tuscan Rewind

Si ritorna a parlare di rally dopo i successi nel CIR e dopo un buon Memorial Dal Grande che ha visto numerosi equipaggi in gara. Quattro quelli in gara sabato a Montalcino

 

Isola Vicentina (VI), 22 novembre 2016 – Immancabile la presenza della Squadra Corse Isola Vicentina a quello che viene definito il “mundialito di novembre” ovvero il Memorial Dal Grande, gara di regolarità turistica organizzata dal Rally Club Team a Chiampo, giunta alla tredicesima edizione e svoltasi domenica scorsa. Un buon numero di equipaggi che si sono schierati al via, molti dei quali col dichiarato intento di regalare spettacolo nelle prove di precisione al pubblico presente. I più attenti, e precisi, con cronometri e pressostati sono stati Enzo Scapin ed Ivan Morandi, buoni ottavi assoluti con la Lancia Beta Coupè; bisogna poi scorrere sino alla diciottesima posizione per trovare un altro equipaggio isolano, quello formato da Michele Dal Pezzo e Andrea Silvestri su Fiat 124 sport. Ventunesimi sono Roberto e Matteo Raniero su Renault 5 Alpine e nei primi trenta si piazzano anche Antonio Carradore ed Alessandro Rosa venticinquesimi su Lancia Fulvia Coupè e Franco Mettifogo con la figlia Chiara ventottesimi su Fiat 131 Racing. Nella separata classifica del periodo J2, si registra il buon sesto assoluto ottenuto da Guido Marchetto e Roberto Zamboni su BMW M3. Nella classifica scuderie, un ottimo secondo posto per la Squadra Corse che viene bissato anche nella gara dedicata alle auto moderne nella quale la miglior prestazione assoluta l’ottengono Ranieri Gnesotto e Lidia Marzaro, undicesimi su Alfa Romeo 156 Selespeed e nei trenta  anche la Fiat Cinquecento di Gabriele e Mauro D’Amico, sedicesimi e la Citroen C2 di Patrick Fortuna e Sebastiano Gonella. 

Ora l’attenzione si rivolge al Tuscan Rewind, unico rally storico interamente su fondo sterrato che si correrà sabato 26 prossimo a Montalcino, al quale saranno quattro i partecipanti della Squadra Corse Isola Vicentina che si presenta al primo rally con lo scudetto tricolore cucito sulle divise. Dopo la sfortunata prestazione dello scorso anno “Lucky” ci riprova affidandosi alla Lancia Delta Integrale Gruppo A sulla quale ritroverà Fabrizia Pons sul sedile di destra; stessa vettura per Simone Romagna e Dino Lamonato al loro primo rally storico e ancora Lancia, ma Rally 037 Gruppo B per Marco Bianchini e Silvio Stefanelli. Per la prima esperienza sulla terra con una storica, Paolo Nodari ritroverà il volante dell’Opel Ascona SR Gruppo 2 col figlio Giulio a dettargli le note.